header11.jpg
Home

I più letti

Ultime notizie

Solennità dell'Assunta 2019

Preghiera a Maria Assunta

 O Maria Immacolata Assunta in cielo,
tu che vivi beatissima nella visione di Dio:
di Dio Padre che fece di te alta creatura,
di Dio Figlio che volle da te
essere generato uomo e averti sua madre,
di Dio Spirito Santo che in te compì
la concezione umana del Salvatore.
 
O Maria purissima, o Maria dolcissima e bellissima,
o Maria donna forte e pensosa,
o Maria povera e dolorosa,
o Maria vergine e madre,
donna umanissima come Eva più di Eva.
 
Vicina a Dio nella tua grazia, nei tuoi privilegi,
nei tuoi misteri, nella tua missione, nella tua gloria.
O Maria assunta nella gloria di Cristo,
nella perfezione completa e trasfigurata
della nostra natura umana.
 
O Maria, porta del cielo, specchio della luce divina,
santuario dell’Alleanza tra Dio e gli uomini,
lascia che le nostre anime volino dietro a te,
lascia che salgano dietro il tuo radioso cammino,
trasportate da una speranza che il mondo non ha,
quella della beatitudine eterna.
 
Confortaci dal cielo, o Madre pietosa,
e per le tue vie della purezza e della speranza,
guidaci un giorno all’incontro beato
con te e con il tuo divin Figlio,
il nostro Salvatore Gesù.
Amen!
                                                                                                            Paolo VI
 

Verifica Finale del Doposcuola Progetto Jonathan/Arcobaleno-CVX. Anno scolastico 2018/19

Abbiamo pubblicato, su questo sito, da alcuni giorni il verbale del Coordinamento del Progetto Jonathan/Arcobaleno-CVX per la Verifica delle attività del Doposcuola, svoltesi nel corso dell'anno scolastico 2018/19, a favore di minori figli di immigrati . 

Lo segnaliamo anche in prima pagina per render conto di un servizio apostolico che ha ormai superato i vent'anni, con l'aiuto del Signore.

Vi ringraziamo per l'attenzione.

icon 030. Doposcuola Jonathan Arcobaleno CVX. Verifica finale A.S. 2018-19

12 agosto 2019

 

Un editoriale di Leonardo Becchetti su AVVENIRE del 7 agosto 2019

Da Avvenire

7 agosto 2019

DECRETO SICUREZZA

Immigrazione, i veri punti

L’autolesionismo della sola repressione

di Leonardo Becchetti

 

Con la discussione del decreto Sicurezza Bis la politica migratoria del nostro paese viene ridotta quasi esclusivamente a pura repressione e soccorrere persone che scappano dai lager libici, luoghi di persecuzione e tortura, diventa sempre più un reato. Con enormi costi umani, sociali ed economici. Anche economici perché le migrazioni contribuiscono a migliorare la situazione economica di chi arriva, delle famiglie a casa nei paesi di origine (e dei paesi di origine) attraverso le rimesse e dei paesi di destinazione.

La letteratura scientifica in materia insegna che i migranti sono razionali ed “acquistano” un “titolo” ad altissimo rischio (decidono di effettuare tra mille pericoli la traversata) solo in cambio di un altissimo rendimento atteso come differenza tra condizione di vita nel paese di destinazione rispetto al paese di origine. Le loro previsioni si rivelano in media corrette. Le famiglie e i paesi a casa ricevono in termini di rimesse molto di più di quanto ottengono con i tradizionali aiuti allo sviluppo. Le rimesse rappresentano, come è noto, una fonte stabile e assai rilevante di flussi finanziari in entrata. La nostra bilancia dei pagamenti ha vissuto per decenni in equilibrio grazie alle rimesse degli italiani che migravano all’estero e nei primi quindici anni del ‘900 gli introiti dalle rimesse sono stati addirittura superiori alle entrate fiscali dell’imposta sui redditi. Oggi le rimesse contribuiscono a più del 20% del PIL della Moldova e in proporzione elevata al PIL di molti altri paesi in via di sviluppo o emergenti.

 

Continua a Leggere ... icon 084. Leonardo Becchetti. Editoriale su Avvenire 07.08.19

 
Altri articoli...
Notizie flash

E' stato pubblicato nella sezione "Le nostre preghiere" l'Inno alla Vergine, composto a Napoli da San Francesco De Geronimo nel 1676.

18 novembre 2019

 54. San Francesco De Geronimo. Inno alla Vergine

 

Cominciamo da questa sera una nuova iniziativa editoriale per i nostri visitatori.

Per prepararci alla ripresa dell'appuntamento con la Lectio Divina, che P. Rolando ogni sabato ci propone, pubblicheremo, un po' per volta, le preghiere recitate dal Nostro all'inizio o alla fine della Lectio.

Cominciamo con Contemplazione, recitata alla fine della Lectio del 1° dicembre 2018, una libera lettura del Salmo 84.

 66. Palazzeschi. Contemplazione

30 agosto 2019

 
Appuntamenti
Mer Nov 20 @15:00 - 18:00
Doposcuola CVX
Lun Nov 25 @15:00 - 18:00
Doposcuola CVX
Una preghiera al giorno

S. Messa

Ogni sabato, alle ore 18,30 nella Chiesa del Gesù Nuovo in Napoli, la CVX-LMS "Immacolata al Gesù Nuovo" anima la S. Messa prefestiva.

Prima della Celebrazione Eucaristica, dalle h 17:15 alle 18:15, P. Rolando Palazzeschi SJ guida la Lectio Divina nella Cappella della CVX in via San Sebastiano 48/d-Napoli.

Leggi l'Omelia integrale che P. Rolando ci invia ogni settimana.

Leggi i testi della Lectio Divina.

I NOSTRI PERCORSI FORMATIVI

Tutti i gruppi si ritrovano il primo venerdì

del mese per la Messa Comunitaria,

durante la quale il P. Assistente

indica gli spunti di meditazione mensili.

Poi ogni gruppo si incontra per proprio conto.

 

ADULTI  GRUPPO EMMAUS

(Il terzo sabato del mese, h 19:30-21:00) 

 

ADULTI  GRUPPO MIRYAM

(Il primo e il quarto sabato del mese,

h 18:00-19:30) 

 

GIOVANI-ADULTI GRUPPO EMMANUEL

(Ogni venerdì, h 20:00-21:30)

Statistiche

Utenti : 70
Contenuti : 897
Link web : 64
Tot. visite contenuti : 1502522

Il nostro sito fa uso di cookies al fine di fornire una migliore esperienza di navigazione all’utente. Potrebbero essere presenti, inoltre, cookies di terze parti. Continuando a navigare nel sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information