header1.jpg
Home

I più letti

Ultime notizie

Dal CIS una meditazione online

Il Centro Ignaziano di Spiritualità (CIS) di Napoli e Campania, dopo lo sportello ascolto, ci propone un’altra opportunità in questo tempo di contagio virale. In questa occasione si tratta di un sostegno per continuare a pregare, da casa, secondo il metodo ignaziano.

È una meditazione, lectio divina, a due voci, quelle di p. Carlo Chiappini sj e di Roberta de Bury, coordinatrice del CIS campano, guida di Esercizi e psicologa.

La meditazione riguarda un brano della Lettera ai Filippesi (2,12-30), ed è la prosecuzione di un’iniziativa di spiritualità che, finché è stato possibile, si è tenuta nella cripta della chiesa di san Luigi a Via Petrarca.

Dura 57 minuti circa, ascoltatela dopo che avete trovato un angolino in casa per stare tranquilli per detto periodo ed entrare in preghiera secondo i suggerimenti che vi verranno dati.

Il video è postato su FaceBook (FB). L’indirizzo è quello che trovate a fondo articolo, potete entrarvi anche se non siete iscritti a FB. 

Appena collegati con la pagina, vi comparirà una mascherina che vi inviterà ad indicare il vostro accesso a FB; basta cliccare su “NON ORA” che la pagina si aprirà libera anche a voi non iscritti.

A questo punto andate al post che si intitola "PER CONTINUARE A PREGARE INSIEME".

Buona Preghiera. 

https://www.facebook.com/spiritualitanapoli/

21 MARZO 2020

 

Siamo tutti Bergamo ...

... CVX in Bergamo siamo vicini a voi, ai vostri cari e ai vostri concittadini.
Preghiamo per voi e vi pensiamo.
Maria, Laura, Filippo ... tutti voi, vi vogliamo bene.
Da Napoli ... con carità fraterna.
_______________________

Non è facile descrivere come si vive in questi giorni a Bergamo. Anche chi non ha perso qualcuno o non è ancora stato toccato dalla malattia, ha conoscenti o amici che hanno perso persone care (quasi sempre senza averli potuti salutare) o che stanno vivendo situazioni difficili. 

Sapendo che là fuori c'è un pericolo mortale che potrebbe raggiungerci in men che non si dica, viviamo chiusi in casa, prendendoci cura delle relazioni più intime del piccolo nucleo familiare, cercando di darci serenità e speranza a vicenda.

Chi deve uscire per forza per lavoro o per necessità anche solo per la spesa (la spesa a domicilio, nonostante gli sforzi immani anche dei molti volontari, non può essere consegnata se non dopo 7-10 giorni) si trova di fronte a un territorio spento, svuotato, si incontrano pochissime auto e tante ambulanze, mentre se si incrocia qualcuno, ci si guarda da lontano e si passa oltre, con i volti tristi e spaventati nascosti dalle mascherine.

In tutto questo, però, ci si riscopre Comunità, e vi assicuro che il sapervi vicini in questo momento ci dà tantissima consolazione: le tante chiamate, i messaggi, le mail che ci state scrivendo sono per tutti noi un balsamo e un sollievo spirituale. Nella vostra vicinanza e nel vostro affetto riconosciamo la carezza di Dio, e la fede, invece che vacillare, ritrova forza.

Grazie a tutti, vi abbraccio!

Filippo

LEGGI LE ATTESTAZIONI DI AFFETTO DALLA CVX IN iTALIA ... icon 066. Siamo tutti Bergamo 18.03.2020

 

Il CIS continua a lavorare

Il Centro Ignaziano di Spiritualità (CIS) di Napoli e Campania continua nella messa a punto di una strategia con cui dare un sostegno morale e spirituale a quanti, in questo momento di pandemia virale, sono in difficoltà.

Nell’incontro in videoconferenza di ieri, guidato dalla Coordinatrice regionale Roberta de Bury, sono state individuate tre iniziative online da proporre a quanti guardano alla preghiera ignaziana come via per rivolgersi al Signore Gesù, nel quale trovare pace e amore:

- lo sportello d'ascolto;

- la realizzazione di alcuni video da postare su FB per proporre un percorso di preghiera, secondo il metodo ignaziano dando dei punti, istruzioni oppure guidando il fedele in piccoli esercizi di preghiera;

- la realizzazione di un breve corso di Esercizi ignaziani, da proporre utilizzando le piattaforme che ci consentono d'interagire con quanti dichiarano la propria disponibilità ad impegnarsi nel percorso.

Per lo sportello d'ascolto, come per le altre due iniziative, daranno la propria disponibilità le guide di Esercizi e accompagnatori spirituali aderenti al CIS.

Nel prossimo appuntamento di martedì 17 verranno definiti i dettagli. Vi riferiremo al più presto.

Domenica, 15 marzo 2020

 
Altri articoli...
Notizie flash

Domani, 14 maggio, giornata di preghiera, digiuno e opere di carità per liberare il pianeta dal coronavirus, che unirà nelle sue intenzioni tutti i leader religiosi nel mondo.

E' stata indetta dall'Alto Comitato per la fratellanza umana, composto da capi religiosi che si ispirano al Documento sulla fratellanza umana, firmato da papa Francesco e dal grande imam di al-Azhar, Ahmed al-Tayyeb, il 4 febbraio 2019.

Ci si rivolgerà a Dio ad una sola voce, perché preservi l’umanità, la aiuti a superare la pandemia. L'invito a tutti gli abitanti del pianeta è, quindi, di pregare, digiunare e compiere opere di carità in ogni parte del mondo, a seconda della religione, fede o dottrina dim ciascuno, perché Dio elimini la epidemia, ci salvi, aiuti gli scienziati a trovare una medicina che la sconfigga.

13 maggio  2020

Appuntamenti
Nessun evento
Una preghiera al giorno

S. Messa

Ogni sabato, alle ore 18,30 nella Chiesa del Gesù Nuovo in Napoli, la CVX-LMS "Immacolata al Gesù Nuovo" anima la S. Messa prefestiva.

Leggi l'Omelia integrale che P. Rolando ci invia ogni settimana.

Leggi i testi della Lectio Divina.

I NOSTRI PERCORSI FORMATIVI

Tutti i gruppi si ritrovano il primo venerdì

del mese per la Messa Comunitaria,

durante la quale il P. Assistente

indica gli spunti di meditazione mensili.

Poi ogni gruppo si incontra per proprio conto.

 

ADULTI  GRUPPO EMMAUS

(Il terzo sabato del mese, h 19:30-21:00) 

 

 

GIOVANI-ADULTI GRUPPO EMMANUEL

(Ogni venerdì, h 20:00-21:30)

Statistiche

Utenti : 70
Contenuti : 942
Link web : 64
Tot. visite contenuti : 1725349

Il nostro sito fa uso di cookies al fine di fornire una migliore esperienza di navigazione all’utente. Potrebbero essere presenti, inoltre, cookies di terze parti. Continuando a navigare nel sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information