header8.jpg
Home

I più letti

Ultime notizie

Arrivederci, p. Sorge

La rinuncia del Papa P. Sorge:

Salutiamo p. Sorge, che ci ha lasciato questa mattina, con un titolo simile a quello di Aggiornamenti sociali, che ha diretto dal 1997 al 2009. Rimandiamo al ricordo commosso del suo mensile,  da cui abbiamo ripreso anche la foto.

Noi aggiungiamo una timida riflessione: per quelli della mia generazione, padre Bartolomeo è stato, negli anni bui del Paese, un costante punto di riferimento.

Riposi in pace tra le braccia misericordiose del Signore.

2 novembre 2020

 

CIS - Giornate di Spiritualità 2020/21

Il Centro Ignaziano di Spiritualità (CIS) Campania propone per l’anno 2020/21 Giornate di Preghiera sul tema:

“…E VENNE AD ABITARE IN MEZZO A NOI”

Il percorso proposto consisterà in quattro incontri on line - e, quando sarà possibile si realizzerà l’incontro anche in presenza - da novembre a maggio: tre giornate di Esercizi ed una quarta sulla spiritualità ignaziana.

La struttura e gli orari saranno quelli già utilizzati nello scorso anno e cioè 9.00 - 13.00 (per l'esperienza online) oppure 9.00 - 17.00 (se saremo in presenza) con l'aggiunta, al termine della condivisione finale, di un Aperitivo ignaziano, uno spazio di 10 minuti, curato da p. Giuseppe Amalfa, che avrà lo scopo di prepararci ad entrare nell’anno ignaziano che inizierà a maggio 2021.

I temi delle giornate di ritiro sono:

28 Novembre

“ ... mi ha detto tutto quello che ho fatto”. La Samaritana: Gv 4, 1-42.

 

27 Febbraio

“Siamo ciechi anche noi?”. Il cieco nato: Gv 9, 1-41.

 

24 Aprile

“ Se tu fossi stato qui...”. Lazzaro: Gv 11, 1-44.

 

29 Maggio

 

Giornata ignaziana: “Anche se … dovessi seguire il fiuto di un cagnolino” (Au 23).

Ignazio e gli scrupoli.

 

Per il momento, il 28 Novembre si inizierà con un ritiro online sulla piattaforma ZOOM, dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Perciò nei prossimi giorni, con la locandina per il primo appuntamento, vi saranno fornite tutte le indicazioni per prenotarsi in tempo.

1° novembre 2020

alt

 

Domenica 18 ottobre, Giornata Missionaria Mondiale

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO

PER LA GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE 2020

 

«Eccomi, manda me» (Is 6,8)

 

Cari fratelli e sorelle,

Desidero esprimere la mia gratitudine a Dio per l’impegno con cui in tutta la Chiesa è stato vissuto, lo scorso ottobre, il Mese Missionario Straordinario. Sono convinto che esso ha contribuito a stimolare la conversione missionaria in tante comunità, sulla via indicata dal tema “Battezzati e inviati: la Chiesa di Cristo in missione nel mondo”. In questo anno, segnato dalle sofferenze e dalle sfide procurate dalla pandemia da covid 19, questo cammino missionario di tutta la Chiesa prosegue alla luce della parola che troviamo nel racconto della vocazione del profeta Isaia: «Eccomi, manda me» (Is 6,8). È la risposta sempre nuova alla domanda del Signore: «Chi manderò?» (ibid.). Questa chiamata proviene dal cuore di Dio, dalla sua misericordia che interpella sia la Chiesa sia l’umanità nell’attuale crisi mondiale. «Come i discepoli del Vangelo siamo stati presi alla sprovvista da una tempesta inaspettata e furiosa. Ci siamo resi conto di trovarci sulla stessa barca, tutti fragili e disorientati, ma nello stesso tempo importanti e necessari, tutti chiamati a remare insieme, tutti bisognosi di confortarci a vicenda. Su questa barca... ci siamo tutti. Come quei discepoli, che parlano a una sola voce e nell’angoscia dicono: “Siamo perduti” (v. 38), così anche noi ci siamo accorti che non possiamo andare avanti ciascuno per conto suo, ma solo insieme» (Meditazione in Piazza San Pietro, 27 marzo 2020). Siamo veramente spaventati, disorientati e impauriti. Il dolore e la morte ci fanno sperimentare la nostra fragilità umana; ma nello stesso tempo ci riconosciamo tutti partecipi di un forte desiderio di vita e di liberazione dal male. In questo contesto, la chiamata alla missione, l’invito ad uscire da sé stessi per amore di Dio e del prossimo si presenta come opportunità di condivisione, di servizio, di intercessione. La missione che Dio affida a ciascuno fa passare dall’io pauroso e chiuso all’io ritrovato e rinnovato dal dono di sé.

PER LEGGERE TUTTO IL MESSAGGIO, CLICCA QUI 

15 Ottobre 2020

 
Altri articoli...
Notizie flash

Domani, 14 maggio, giornata di preghiera, digiuno e opere di carità per liberare il pianeta dal coronavirus, che unirà nelle sue intenzioni tutti i leader religiosi nel mondo.

E' stata indetta dall'Alto Comitato per la fratellanza umana, composto da capi religiosi che si ispirano al Documento sulla fratellanza umana, firmato da papa Francesco e dal grande imam di al-Azhar, Ahmed al-Tayyeb, il 4 febbraio 2019.

Ci si rivolgerà a Dio ad una sola voce, perché preservi l’umanità, la aiuti a superare la pandemia. L'invito a tutti gli abitanti del pianeta è, quindi, di pregare, digiunare e compiere opere di carità in ogni parte del mondo, a seconda della religione, fede o dottrina dim ciascuno, perché Dio elimini la epidemia, ci salvi, aiuti gli scienziati a trovare una medicina che la sconfigga.

13 maggio  2020

Appuntamenti
Nessun evento
Una preghiera al giorno

S. Messa

Ogni sabato, alle ore 18,30 nella Chiesa del Gesù Nuovo in Napoli, la CVX-LMS "Immacolata al Gesù Nuovo" anima la S. Messa prefestiva.

Leggi l'Omelia integrale che P. Rolando ci invia ogni settimana.

Leggi i testi della Lectio Divina.

I NOSTRI PERCORSI FORMATIVI

Tutti i gruppi si ritrovano il primo venerdì

del mese per la Messa Comunitaria,

durante la quale il P. Assistente

indica gli spunti di meditazione mensili.

Poi ogni gruppo si incontra per proprio conto.

 

ADULTI  GRUPPO EMMAUS

(Il terzo sabato del mese, h 19:30-21:00) 

 

 

GIOVANI-ADULTI GRUPPO EMMANUEL

(Ogni venerdì, h 20:00-21:30)

Statistiche

Utenti : 70
Contenuti : 942
Link web : 64
Tot. visite contenuti : 1719827

Il nostro sito fa uso di cookies al fine di fornire una migliore esperienza di navigazione all’utente. Potrebbero essere presenti, inoltre, cookies di terze parti. Continuando a navigare nel sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information