header9.jpg
Home Chiesa locale e universale Pastorale Giovanile

I più letti

Ultime notizie

Pastorale Giovanile

 

 

La nostra presenza nella Consulta Giovanile della

Diocesi di Napoli

E' una delle vocazioni specifiche della nostra Cvx l'accoglienza dei giovani, la loro formazione umana, spirituale, apostololica e il loro accompagnamento personale e comunitario nella partecipazione attiva alla vita della comunità ecclesiale e civile.

Generazioni di giovani si sono avvicendate nella nostra storia comunitaria, anche per la particolare collocazione della nostra sede nel cuore della Napoli Antica e nella presenza  nel territorio delle scuole superiori e dell'università, degli studenti napoletani e dei fuori sede.

Questa ricchezza di cammino ci ha permesso di partecipare, negli ultimi decenni, anche alle iniziative della diocesi di Napoli in merito alla pastorale giovanile. La presenza nella relativa Consulta - curata dall'Ufficio della Curia affidato alla responsabilità di don Pasquale Incoronato e Antonio D'Urso - appartiene alla nostra tradizione e si rinnova oggi con la partecipazione di due nostri giovani, nostri rappresentantiValentina Caso e Sherith Arasakula.

Riprendiamo dal sito della Chiesa di Napoli obiettivi e calendario per l'anno 2009-2010 della Consulta Giovanile.

Programmazione dell'Ufficio di Pastorale Giovanile   versione testuale

«I giovani di Napoli sono una realtà di fede nel mondo»: ribadiscono don Pasquale
Incoronato e Antonio D’Urso, rispettivamente direttore presbitero e laico dell’Ufficio
di pastorale giovanile nel presentare la programmazione pastorale per il prossimo
anno e nell’annunciare che – quest’anno - «si continuerà il cammino dello scorso anno
iniziato sul Vesuvio, puntando a non proporre troppe iniziative diocesane ma a valorizzare
la presenza dell’Ufficio Giovani e della Consulta nella vita dei decanati»,
«L’idea – spiega don Pasquale – è incontrare le equipe decanali e aiutare chi deve
ancora iniziare, pensando ad eventi di start up per una pastorale decanale». «Andremo
nei territori della Diocesi - dice Antonio D’Urso, direttore laico dell’Ufficio giovani -
presentando l’esperienza missionaria ed evangelizzatrice di strada “una luce nella notte”.
In collaborazione con i giovani delle parrocchie e delle associazioni locali, animeremo
il decanato, unendo le forze, rinsaldando la comunione tra le comunità locali,
offrendo ai giovani del luogo il nostro sostegno pastorale e la nostra esperienza».
«Quest’anno – prosegue il direttore presbitero don Pasquale - non vogliamo moltiplicare
gli eventi ma focalizzare la nostra attenzione su tre momenti diocesani per
l’anno». Ecco, allora che il tema dell’anno sarà sviscerato in tre momenti-evento.
«“Una realtà” diventerà e si concretizzerà – aggiunge - in un convegno di due giorni,
a novembre, in collaborazione con il Seminario e il Vicariato per il clero, “sacerdoti
e giovani nella sfida educativa”. Due giorni di ascolto e confronto con vari moduli
e presenze».
«Ma i nostri giovani sono anche una realtà “di fede”. Perciò – continua D’Urso -
in preparazione alla Pasqua e alla Giornata mondiale della gioventù vogliamo proporre
un incontro di forte spiritualità: l’Adorazione della Croce in calendario venerdì 5
marzo 2010».
Occorre vivere anche “nel mondo”:

ecco perché ai giovani di Napoli sarà proposto,
l’8 maggio di vivere la giornata diocesana, nel mese mariano, sul Vesuvio. «Ecco
– dice don Pasquale Incoronato – che si ritorna laddove è stata posta l’icona della
Madonna il 14 settembre 2008 e dove è iniziato il nostro cammino».
Non si può trascurare che questo è l’anno sacerdotale: per questo ai giovani, in
collaborazione con il Seminario e l’ufficio Liturgico, «abbiamo pensato di proporre
un appuntamento mensile, da ottobre a maggio – sottolineano i direttori - per avvicinarli
ai seminaristi e alla loro casa di formazione. Sette giovedì in seminario alle ore
21.00, per una lectio sulle Beatitudini e un’adorazione animata per vivere un momento
di annuncio e condivisione vocazionale». «Altra proposta: le domeniche all’Eremo.
Un percorso di spiritualità per giovani alla ricerca. Un momento forte – ricorda Antonio
D’Urso - per riscoprire se stessi: una domenica al mese, guidata da mons. Sebastiano
Pepe che ha visto la presenza e la partecipazione di molti giovani, già negli scorsi anni
».
«Continueremo, poi, la collaborazione preziosa e serrata con gli altri uffici – conclude
don Pasquale Incoronato - con l’ufficio scuola, catechesi, università e, in modo
particolare, con l’Ufficio famiglia e liturgico con i quali sono state concordate le date
per il convegno sull’emergenza educativa a gennaio, la giornata dei fidanzati ad
Aprile, e il convegno del forum sull’affettività a maggio»

 

In "documenti" il calendario degli incontri

 

 

 

 




Ringraziamento di Ernesto Olivero e del Sermig per l'Appuntamento dei Giovani della Pace

Carissimi amici,
sabato 4 ottobre 2014 in Piazza del Plebiscito si è svolto il 4° Appuntamento Mondiale dei Giovani della Pace: un pomeriggio di speranza in cui si sono alternati momenti di commozione, di silenzio, di ascolto di testimonianze toccanti, contenuti densi e forti sul tema della coscienza, e l'impegno deciso a mettere noi stessi nel cambiamento che chiediamo a questo mondo.
Migliaia di giovani da tutta Italia e delegazioni dall’estero si sono unite ai giovani di Napoli e della Campania in una piazza gremita e accogliente.
Altrettanto calda è stata l’accoglienza riservata ai gruppi di giovani da molte regioni d’Italia nelle parrocchie, nelle associazioni della Città e della Diocesi. Tutti ci hanno raccontato con stupore la premura riservata agli ospiti, come l’accoglienza nelle scuole dei giorni precedenti.
Toccante è stata la veglia di preghiera di venerdì 3 ottobre nella basilica di santa Chiara, giorno in cui la Famiglia Francescana ricordava il Transito di san Francesco. Una preghiera silenziosa dedicata ai giovani e al loro Appuntamento con la Coscienza, nel ricordo dei perseguitati per le loro idee e la loro fede in ogni parte del mondo.
Il nostro grazie è ai giovani di Napoli e della Campania, alla gente buona che ci ha accolto nelle parrocchie, nelle scuole, nelle associazioni, nelle congregazioni religiose. A chi ci ha offerto ospitalità, a chi ha camminato con noi facendoci conoscere la Napoli dell’impegno e della coscienza.  Grazie alla Famiglia Francescana che ci ha ospitato in Santa Chiara per la veglia. Grazie alla Chiesa di Napoli, alla Pastorale Giovanile Diocesana e al cardinal Crescenzio Sepe.
Sul sito www.sermig.org potete scaricare la Lettera alla Coscienza, vedere la photo gallery e il video dell’Appuntamento.
In attesa di poterci presto rivedere a Napoli, vi invitiamo all’Arsenale della Pace di Torino per consolidare l'amicizia e l'impegno.
Con sincera amicizia,
Ernesto Olivero
e Fraternità Sermig
21 ottobre 2014
 
Altri articoli...
Notizie flash

Domani, 14 maggio, giornata di preghiera, digiuno e opere di carità per liberare il pianeta dal coronavirus, che unirà nelle sue intenzioni tutti i leader religiosi nel mondo.

E' stata indetta dall'Alto Comitato per la fratellanza umana, composto da capi religiosi che si ispirano al Documento sulla fratellanza umana, firmato da papa Francesco e dal grande imam di al-Azhar, Ahmed al-Tayyeb, il 4 febbraio 2019.

Ci si rivolgerà a Dio ad una sola voce, perché preservi l’umanità, la aiuti a superare la pandemia. L'invito a tutti gli abitanti del pianeta è, quindi, di pregare, digiunare e compiere opere di carità in ogni parte del mondo, a seconda della religione, fede o dottrina dim ciascuno, perché Dio elimini la epidemia, ci salvi, aiuti gli scienziati a trovare una medicina che la sconfigga.

13 maggio  2020

S. Messa

Ogni sabato, alle ore 18,30 nella Chiesa del Gesù Nuovo in Napoli, la CVX-LMS "Immacolata al Gesù Nuovo" anima la S. Messa prefestiva.

Leggi l'Omelia integrale che P. Rolando ci invia ogni settimana.

Leggi i testi della Lectio Divina.

I NOSTRI PERCORSI FORMATIVI

Tutti i gruppi si ritrovano il primo venerdì

del mese per la Messa Comunitaria,

durante la quale il P. Assistente

indica gli spunti di meditazione mensili.

Poi ogni gruppo si incontra per proprio conto.

 

ADULTI  GRUPPO EMMAUS

(Il terzo sabato del mese, h 19:30-21:00) 

 

 

GIOVANI-ADULTI GRUPPO EMMANUEL

(Ogni venerdì, h 20:00-21:30)

Statistiche

Utenti : 70
Contenuti : 947
Link web : 64
Tot. visite contenuti : 1793270

Il nostro sito fa uso di cookies al fine di fornire una migliore esperienza di navigazione all’utente. Potrebbero essere presenti, inoltre, cookies di terze parti. Continuando a navigare nel sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information