Un evento straordinario per la nostra famiglia ignaziana: il Giubileo Aloisiano.

È stato indetto un anno giubilare per i 450 anni dalla nascita di San Luigi Gonzaga, il Patrono della Gioventù, entrato a 17 anni nella Compagnia di Gesù, rinunciando ai diritti di primogenitura sul marchesato dei Gonzaga.

Il Giubileo, che durerà un anno, è limitato alla Chiesa di S. Ignazio a Roma, dov'è la tomba del Santo, e a tutte le chiese della cristianità intitolate a Lui. 

Ieri pomeriggio, 9 marzo, data della nascita del Santo, una Solenne Concelebrazione in S. Ignazio, presieduta dal Preposito Generale della CdG, Arturo Sosa SJ, ha aperto l'Anno Giubilare.

P. Massimo Nevola SJ, Superiore della Comunità della Chiesa di S. Ignazio, oltre che Assistente nazionale della CVX, in una lettera indirizzata alle Comunità CVXLMS, ha comunicato l’indizione del Giubileo, mettendone in luce l’alto valore nell’anno in cui la Chiesa con il Sinodo dei Vescovi si interroga sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Con essa ha inviato anche il flyer con gli eventi giubilari.

A tutti noi Buon Anno Aloisiano.

10 marzo 2018

 

icon 063. Giubileo Aloisiano. Lettera alla CVX-LMS

icon 064. Flyer Eventi Anno Aloisiano