alt

L’Adorazione Eucaristica del Giovedì Santo al Gesù Nuovo, animata dalla CVX

Intenso clima di preghiera e partecipazione emotiva, ieri sera, all’Adorazione Eucaristica all’altare della Reposizione al Gesù Nuovo. Suggestivo l’apparato scenico preparato all’interno e dinanzi al presbiterio dell’altare del Sacro Cuore, su cui campeggiava il tradizionale artistico tabernacolo del Giovedì Santo, al di sopra del quale in sequenza venivano proiettate immagini attuali di amore e solidarietà ad illustrazione di versetti del Vangelo di Giovanni sull’Amore. Dinanzi al presbiterio era stata apparecchiata una tavola, a memoria della mensa dell’Ultima Cena, con una sedia più grande (quella di Gesù) ed altre dodici più piccole. Sulla mensa, dinanzi al posto centrale, un piatto con tre grandi cialde di pane, un calice finemente lavorato e dodici boccali di coccio, il tutto illuminato dalla luce calda di tre candele su un candelabro argenteo. P. Vincenzo Sibilio, autore di questo allestimento altamente evocativo e coinvolgente, ha invitato gli animatori dell’Adorazione a prendere posto alla mensa della mistica Cena. Intorno a quel tavolo, emozionatissimi, si sono seduti la guida, i due lettori, i Cantori delle Note Colorate, il coro che anima ogni domenica la Messa serale del Gesù, il novizio Piero, che con l’altro Andrej, alla tastiera, ha trascorso il periodo quaresimale con la Comunità dei Padri Gesuiti e della Parrocchia. Il testo dell’Adorazione era stato redatto, dalla Comunità di Vita Cristiana – CVX del Gesù Nuovo, sul tema I giovani, la fede e il discernimento vocazionale, su cui la Chiesa si sta interrogando tanto da convocare per il prossimo autunno un Sinodo dei Vescovi. A tal fineRead More

La Lectio Divina di sabato 24 marzo 2018

E’ stato pubblicato il testo della Lectio Divina di sabato 24 marzo 2018 con una nuova preghiera composta da P. Rolando. Lectio e Preghiera dinanzi al Calvario ci potranno accompagnare nella meditazione della Passione di Cristo nel corso della Settimana Santa.  Per scaricare la Lectio, clicca QUI. La Preghiera dinanzi al Calvario è consultabile anche nella sezione Le preghiere di P. Rolando. 26 marzo 2018

Pubblicato il testo della Lectio Divina di sabato 7 aprile 2018

Il testo della Lectio di ieri, 7 aprile, è a disposizione; all’interno una nuova preghiera composta da P. Rolando, Pasqua di Risurrezione. Lectio e Preghiera ci potranno accompagnare nella meditazione nel corso della Settimana successiva alla Domenica della Divina Misericordia.  Per scaricare la Lectio, clicca QUI. La Preghiera Pasqua di Risurrezione è consultabile anche nella sezione Le preghiere di P. Rolando. 8 aprile 2018

icon

450 anni dalla nascita di San Luigi. E’ Giubileo

Un evento straordinario per la nostra famiglia ignaziana: il Giubileo Aloisiano. È stato indetto un anno giubilare per i 450 anni dalla nascita di San Luigi Gonzaga, il Patrono della Gioventù, entrato a 17 anni nella Compagnia di Gesù, rinunciando ai diritti di primogenitura sul marchesato dei Gonzaga. Il Giubileo, che durerà un anno, è limitato alla Chiesa di S. Ignazio a Roma, dov’è la tomba del Santo, e a tutte le chiese della cristianità intitolate a Lui.  Ieri pomeriggio, 9 marzo, data della nascita del Santo, una Solenne Concelebrazione in S. Ignazio, presieduta dal Preposito Generale della CdG, Arturo Sosa SJ, ha aperto l’Anno Giubilare. P. Massimo Nevola SJ, Superiore della Comunità della Chiesa di S. Ignazio, oltre che Assistente nazionale della CVX, in una lettera indirizzata alle Comunità CVXLMS, ha comunicato l’indizione del Giubileo, mettendone in luce l’alto valore nell’anno in cui la Chiesa con il Sinodo dei Vescovi si interroga sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Con essa ha inviato anche il flyer con gli eventi giubilari. A tutti noi Buon Anno Aloisiano. 10 marzo 2018    063. Giubileo Aloisiano. Lettera alla CVX-LMS  064. Flyer Eventi Anno Aloisiano

La scheda di meditazione del mese di Aprile 2018

E’ stata pubblicata la settima scheda di preghiera e meditazione del Percorso Formativo Unitario 2017/18, dedicato alla Lettera di Giacomo. É quella relativa al mese di Aprile.  Il testo biblico è Gc 3,1-12. Per consultarla e/o scaricarla, clicca QUI. 7 Aprile 2018

Il Sogno di Francesco: una Chiesa al femminile

Sogna una Chiesa povera, ma anche una Chiesa «sposa e madre», perché la «donna è il grande dono di Dio, è l’armonia del mondo». L’ obiettivo di Francesco è la pari dignità tra uomo e donna anche all’interno della Chiesa, lo espone bene il quotidiano  Avvenire nel numero odierno a cui rimandiamo. Con questo augurio del Papa celebriamo la Giornata dell’Otto marzo, grati anche al ruolo che le donne hanno avuto e hanno nella Comunità di Vita Cristiana-Lega Missionaria Studenti, testimoni di fede operosa, di servizio nell’amare e servire. L’augurio alle donne con una preghiera che, rivolgendo lo sguardo a Maria, donna dell’amare e del servire, propone il modello di Nina Moscati, sorella del medico Santo. Perché sia adeguatamente riconosciuto in tutto il mondo il contributo delle donne allo sviluppo della società e, rivolgendo lo sguardo a Maria, anche il loro ruolo nella vita della Comunità ecclesiale, tenendo come modello quello di Nina Moscati, sorella e collaboratrice del medico Santo nel fare il Bene. Preghiamo.   8 marzo 2018

I testi della Lectio Divina di P. Rolando

Il nostro sito si è arricchito di una nuova Sezione, in cui sono e saranno raccolti i testi della Lectio Divina, guidata da P. Rolando Palazzeschi SJ, ogni sabato, dalle ore 17,30 alle 18,20, nella Sala S. Ignazio, all’interno della Sacrestia del Gesù Nuovo. Per consultarli, clicca QUI. Buona Preghiera. 5 marzo 2018

Padre Rolando sospende nuovamente la celebrazione della S. Messa prefestiva, ma ci fa un dono.

Padre Rolando Palazzeschi per motivi di salute, su suggerimento del medico personale e in sintonia con i suoi Superiori, ha nuovamente deciso di sospendere la celebrazione della Messa vespertina prefestiva. Continuerà, invece, a guidare la Lectio divina, ogni sabato, in Sala S. Ignazio (presso la Sagrestia del Gesù Nuovo) dalle ore 17,30 alle ore 18,20. Tuttavia, da questa settimana della III Domenica di Quaresima, ci invierà lo schema di preghiera e di meditazione per l’Eucarestia festiva, con lo svolgimento integrale della sua Omelia (che sostituisce i punti). Scrive Pasquale Salvio, che ha creato e cura la comunità telematica “in cammino con P. Rolando SJ”: “Il Padre [Rolando, ndr] pensa che sia un modo per continuare ad accompagnarci nel cammino liturgico festivo, offrendo a tutti il dono del suo commento della Parola. Cosa più volte richiesta da tanti”. Allora con questo ulteriore dono di P. Rolando, continuiamo il cammino quaresimale. Per leggere la sua Omelia, clicca QUI  2 marzo 2018