header15.jpg
Home

I più letti

Ultime notizie

Sant'Ignazio 2020

alt

[11] Egli continuava nelle sue letture e perseverava nei suoi buoni propositi, senza occuparsi d’altro. Quando si intratteneva con quelli di casa, impiegava tutto il tempo in cose di Dio e questo arrecava loro profitto spirituale. Poiché alla lettura di quei libri provava ora molto gusto, gli venne l’idea di stralciare alcuni passi più significativi della vita di Cristo e dei santi. Perciò - dal momento che ormai stava alzato e si muoveva per casa - si mise a compilare con molta diligenza un libro. Esso arrivò a occupare quasi 300 fogli, in quarto, completamente scritti. Scriveva le parole di Gesù in rosso, quelle di nostra Signora in azzurro, su carta lucida a righe, con elegante scrittura, mettendo a profitto la sua grafia molto bella. Impiegava il suo tempo in parte a scrivere, in parte a pregare. La sua consolazione più grande era guardare il cielo e le stelle; li contemplava spesso e per lungo tempo, perché da questo gli nasceva dentro un fortissimo impulso a servire nostro Signore. Con il pensiero fisso al suo proposito, avrebbe voluto essere già completamente ristabilito per mettersi in cammino.

Da "Il racconto del pellegrino" di Sant'Ignazio di Loyola, 11.

31 luglio 2020

 

 

 

Tre relazioni di P. Vincenzo Sibilio sulla spiritualità ignaziana

Di tanto in tanto fermarsi, tralasciando la normale routine, per dedicarsi a riformare il proprio stile di vita, può essere utile. Ed è quanto mi è capitato, nel periodo di sosta forzata per il virus, trovando tra i miei documenti un inserto di "Cristiani nel mondo" del 1998, in cui p. Vincenzo Sibilio propone una rilettura della spiritualità ignaziana alla luce dell’interpretazione delle Congregazioni Mariane prima, delle Comunità di Vita Cristiana poi.

Sono tre relazioni tenute dal padre Sibilio nel corso dell’XI Convegno di Spiritualità Ignaziana, organizzato dalla CVX “Compagnia di Sant’Ignazio” di Palermo, e pubblicate nei primi tre numeri di Cristiani nel Mondo” del 1998.

Ho trovato nella loro lettura un grande beneficio e ritengo utili proporvele.

Per leggerle cliccate QUI.

28 giugno 2020

 

Il Progetto Jonathan/Arcobaleno CVX nell'anno del covid 19

Il 4 marzo, allarmati e preoccupati dall’infuriare della pandemia, in ottemperanza alle disposizioni governative, interrompevamo con grande dispiacere il servizio di Doposcuola, il sostegno scolastico del Progetto Jonathan-CVX a favore delle/i bambine/i e delle/i ragazze/i srilankesi e di altre etnie.

Da allora i contatti con i nostri utenti e con le loro famiglie, e tra di noi volontari, non si sono interrotti, ma intensificati attraverso i mezzi telematici, alimentati dall’affetto e dalla passione con cui quotidianamente per più di vent’anni abbiamo vissuto quello che con semplicità chiamiamo “il nostro Doposcuola”. Soprattutto abbiamo continuato a seguire i ragazzi impegnati nell’esame di terza media, sostenendoli nelle ricerche, nella redazione e nell’esposizione orale delle tesine oggetto del colloquio.

Poi, attraverso lo sportello ascolto del Progetto Arcobaleno-CVX, abbiamo cominciato a seguire le situazioni economiche delle famiglie degli utenti, accorgendoci, che divenivano sempre più preoccupanti con il perdurare del lockdown. Le sovvenzioni che ci sono giunte da membri ed amici della CVX, dagli stessi volontari del Doposcuola, ci hanno permesso – come leggerete nella relazione che vi alleghiamo – di sostenere 25 nuclei familiari.

Per ovvi motivi non è stato possibile organizzare la tradizionale riunione finale di verifica. Perciò con l’elaborazione dei dati raccolti fino al 4 marzo, giorno della chiusura, è stata redatta la citata relazione.

Nel ringraziare i volontari, ancora una volta, per la loro preziosissima e costante collaborazione, diamo appuntamento per il prossimo anno scolastico senza fissare la data della riunione organizzativa iniziale. L’incertezza della situazione pandemica a settembre prossimo e l’esigenza di predisporre misure idonee a tutela della salute di tutti, volontari ed utenti, ci inducono ad essere prudenti nella riapertura.

La CVX si sta preparando, con l’aiuto del Signore, a questa nuova sfida.

24 giugno 2020

icon 031. Doposcuola CVX. Relazione finale a.s. 2019-20.

icon 032. Doposcuola CVX. Dati statistici a.s. 2019-2020

 
Altri articoli...
Notizie flash

Domani, 14 maggio, giornata di preghiera, digiuno e opere di carità per liberare il pianeta dal coronavirus, che unirà nelle sue intenzioni tutti i leader religiosi nel mondo.

E' stata indetta dall'Alto Comitato per la fratellanza umana, composto da capi religiosi che si ispirano al Documento sulla fratellanza umana, firmato da papa Francesco e dal grande imam di al-Azhar, Ahmed al-Tayyeb, il 4 febbraio 2019.

Ci si rivolgerà a Dio ad una sola voce, perché preservi l’umanità, la aiuti a superare la pandemia. L'invito a tutti gli abitanti del pianeta è, quindi, di pregare, digiunare e compiere opere di carità in ogni parte del mondo, a seconda della religione, fede o dottrina dim ciascuno, perché Dio elimini la epidemia, ci salvi, aiuti gli scienziati a trovare una medicina che la sconfigga.

13 maggio  2020

Appuntamenti
Nessun evento
Una preghiera al giorno

S. Messa

Ogni sabato, alle ore 18,30 nella Chiesa del Gesù Nuovo in Napoli, la CVX-LMS "Immacolata al Gesù Nuovo" anima la S. Messa prefestiva.

Prima della Celebrazione Eucaristica, dalle h 17:15 alle 18:15, P. Rolando Palazzeschi SJ guida la Lectio Divina nella Cappella della CVX in via San Sebastiano 48/d-Napoli.

Leggi l'Omelia integrale che P. Rolando ci invia ogni settimana.

Leggi i testi della Lectio Divina.

I NOSTRI PERCORSI FORMATIVI

Tutti i gruppi si ritrovano il primo venerdì

del mese per la Messa Comunitaria,

durante la quale il P. Assistente

indica gli spunti di meditazione mensili.

Poi ogni gruppo si incontra per proprio conto.

 

ADULTI  GRUPPO EMMAUS

(Il terzo sabato del mese, h 19:30-21:00) 

 

ADULTI  GRUPPO MIRYAM

(Il primo e il quarto sabato del mese,

h 18:00-19:30) 

 

GIOVANI-ADULTI GRUPPO EMMANUEL

(Ogni venerdì, h 20:00-21:30)

Statistiche

Utenti : 70
Contenuti : 933
Link web : 64
Tot. visite contenuti : 1663139

Il nostro sito fa uso di cookies al fine di fornire una migliore esperienza di navigazione all’utente. Potrebbero essere presenti, inoltre, cookies di terze parti. Continuando a navigare nel sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information