header14.jpg
Home
Entra
Benvenuto! Per sfruttare tutte le potenzialità del sito effettua il log-in o registrati.



Facebook
Jesuit Social Network

I più letti

Ultime notizie

Scusate di Marco Cinque

 

Scusate se siamo fuggiti
dalle guerre che voi nutrite
con le vostre stesse armi

Scusate se ci siamo avvelenati
con i rifiuti tossici sotterrati
dalle vostre potenti industrie

Scusate se avete dissanguato
la nostra terra, deprivandoci
di ogni possibile risorsa

Scusate la nostra povertà
figlia della vostra ricchezza
dei vostri neo-colonialismi

Scusate se veniamo massacrati
e disturbiamo le vostre vacanze
col nostro sangue invisibile

Scusate se occupiamo
coi nostri sudici corpi
i vostri centri di detenzione

Scusate se ci spezziamo la schiena
nei vostri campi di pomodoro
schiavi senza alcun diritto

Scusate se viviamo nelle
vostre baracche di lamiera
ammucchiati come bestie

Scusate per la nostra presenza
che causa ogni vostra crisi
e non vi fa vivere bene

Scusate se le vostre leggi
non sono abbastanza severe
e molti di voi vorrebbero la forca

Scusate se esistiamo
se respiriamo, se mangiamo
persino se osiamo sognare

Scusate se non siamo morti in mare
e se invece lo siamo, scusate ancora
l’impudenza d’avervelo fatto sapere

 

Barcellona: altro sangue, altro dolore ... innocente

Ancora una volta assistiamo impotenti alla follia che attanaglia questo nostro periodo storico.

Anche a nome di p. Massimo Nevola e dell'Esecutivo nazionale CVXLMS, esprimo il nostro cordoglio e la nostra vicinanza alle famiglie delle vittime di questo ennesimo attacco terroristico.

Nell'assicurare le nostre preghiere al Dio della Storia per le vittime di questo vile attentato e per le loro famiglie, facciamo, altresì, nostre le parole di don Maurizio Patriciello, pubblicate oggi sull' Avvenire on-line: "Vogliamo alzare la voce e gridare il nostro no fermo, deciso, convinto a ogni terrorismo. Per chiedere ai grandi della terra di avere a cuore i paesi poveri. Di essere con essi solidali, giusti, comprensivi. Vogliamo ricordare che una società veramente civile e democratica si fa carico dei più deboli, degli esclusi, di chi è rimasto indietro. E lo aiuta a rimettersi al passo con la storia. L’Occidente, impregnato di cristianesimo anche quando non se ne accorge, non può dimenticare che “Liberté, Egalité, Fraternité” sono gemelli siamesi: stanno insieme o cadono insieme. E potranno rimanere uniti solo se a tutti viene concesso di accedere alla sala del banchetto. Se tutti possono prendere la parola nella sala del Capitolo".

Che Dio illumini il cuore e la mente dei nostri Governanti e dei Grandi della terra! 

A noi non resta che il SILENZIO  e la PREGHIERA.

Antonio Salvio

Presidente nazionale CVXLMS

19 AGOSTO 2017

 

 

Rompiamo il silenzio sull'Africa. Un appello di Alex Zanotelli

Rompiamo il silenzio sull’Africa.

Non vi chiedo atti eroici, ma solo di tentare di far passare ogni giorno 
qualche notizia per aiutare il popolo italiano a capire i drammi che 
tanti popoli africani stanno vivendo

Scusatemi se mi rivolgo a voi in questa torrida estate, ma è la 
crescente sofferenza dei più poveri ed emarginati che mi spinge a farlo. 
Per questo, come missionario e giornalista, uso la penna per far sentire 
il loro grido, un grido che trova sempre meno spazio nei mass-media 
italiani, come in quelli di tutto il mondo del resto.

Trovo infatti la maggior parte dei nostri media, sia cartacei che 
televisivi, così provinciali, così superficiali, così ben integrati nel 
mercato globale.

So che i mass-media , purtroppo, sono nelle mani dei potenti gruppi 
economico-finanziari, per cui ognuno di voi ha ben poche possibilità di 
scrivere quello che veramente sta accadendo in Africa.

Mi appello a voi giornalisti/e perché abbiate il coraggio di rompere 
l’omertà del silenzio mediatico che grava soprattutto sull’Africa.

È inaccettabile per me il silenzio sulla drammatica situazione nel Sud 
Sudan (il più giovane stato dell’Africa) ingarbugliato in una paurosa 
guerra civile che ha già causato almeno trecentomila morti e milioni di 
persone in fuga.

Continua a leggere ... 

icon 072. Rompiamo il silenzio sull'Africa. un appello di Alex Zanotelli

 

*Alex Zanotelli è missionario italiano della comunità dei Comboniani, 
profondo conoscitore dell'Africa e direttore della rivista Mosaico di 
Pace

 
Altri articoli...
Notizie flash

E' stata pubblicata la settima scheda di preghiera e meditazione del Percorso Formativo Unitario, quella relativa al mese di Maggio. E' l'ultima del Percorso annuale.

I testi biblici sono: 1Gv 1,5-2,10; Sal 41[42]; Gv 20,19-31

Per consultarla e/o scaricarla, clicca QUI.

7 Maggio 2017

 

E' consultabile la settima condivisione di P. Palazzeschi sui testi commentati da P. Manunza per il mese di Maggio: 1Gv 1,5-2,10; Sal 41[42]; Gv 20,19-31. Per leggerla, clicca QUI.

21 maggio 2017

 

Martedì 21 marzo, alle ore 19,

nella Chiesa del Gesù Nuovo, 

 

nell'ambito del ciclo "Quando la Vita cerca la Parola ...", 

P. Carlo Manunza

Assistente delle CVX-LMS

"Immacolata al Gesù Nuovo" ed "E. Champions" di Caserta, 

terrà un incontro

con Annalisa Guida

 dal titolo "Parola di Fraternità"

 

sul primo capitolo della Prima Lettera di San Giovanni.

 

«Se camminiamo nella luce, come
egli è nella luce, siamo in comunione
gli uni con gli altri» (1Gv 1,7):

 20 marzo 2017

 

E' consultabile la quinta condivisione di P. Palazzeschi sui testi commentati da P. Manunza per il mese di Marzo: Gl 2,12-18; 2Cor 5,20-6,2; Mt 6,1-6.16-18. Per leggerla, clicca QUI.

19 marzo 2017

 
Una preghiera al giorno
Appuntamenti
Nessun evento

Ss. Messa

Ogni sabato, alle ore 18,30 nella Chiesa del Gesù Nuovo in Napoli, P. Rolando Palazzeschi celebra la S. Messa, animata dalla CVX.

Leggi gli spunti di preghiera dell'Omelia settimanale.

I NOSTRI PERCORSI FORMATIVI

ADULTI  GRUPPO EMMAUS

(Due sabati al mese, h 17:30-21:00)

ADULTI  GRUPPO MOSCATI

(Due sabati al mese, h 17:00-20:30)

GRUPPO GIOVANI-ADULTI

(Due giovedì al mese, h 19:15-21:30)

GRUPPO GIOVANI (19-25 anni)

(Ogni mercoledì, h 20:00-21:15)

GRUPPO GIOVANISSIMI (16-19 anni)

(Ogni sabato, h 13:00-15:30)

 

Consultare la Sezione Formazione


Statistiche

Utenti : 69
Contenuti : 753
Link web : 64
Tot. visite contenuti : 945283

Il nostro sito fa uso di cookies al fine di fornire una migliore esperienza di navigazione all’utente. Potrebbero essere presenti, inoltre, cookies di terze parti. Continuando a navigare nel sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information