Chiusura del Doposcuola e Festa di Comunità

Si conclude oggi pomeriggio IN PRESENZA NEL CORTILE DELLA NOSTRA COMUNITA’ il Doposcuola per i bambini ed i ragazzi srilankesi che hanno frequentato, in gran parte in DAD a causa della Pandemia da COVID, il nostro Doposcuola. Desidero ringraziare tutti i Volontari che hanno permesso che il Doposcuola si svolgesse comunque nonostante la pandemia ed in particolare l’Equipe di coordinamento, formata da Salvatore Caso (coordinatore), Enzo Ritorto, Annabella MARCELLO, Massimo D’Antonio e Giovanni Cervo. E’ stato un lavoro lungo e faticoso ma che, insieme agli altri Progetti Apostolici della nostra CVX, dà il senso dell’appartenenza alla Comunità di Vita Cristiana. Ringrazio anche le famiglie dei bambini e ragazzi srilankesi che hanno avuto fiducia in noi e nella nostra offerta formativa. Sarà per loro una piccola festa di arrivederci ad Ottobre ed anche l’occasione di pre iscrivere i loro figli al Doposcuola del nuovo anno scolastico. Ma sarà anche la festa di chiusura dell’anno sociale della nostra Comunità che conclude il percorso formativo dei due Gruppi, Emmaus ed Emmanuel, anch’essi riunitisi online per tutto l’anno. A tutti un arrivederci a Settembre, ricordando che dal 16 al 19 Settembre ci sarà a S. Luigi a Napoli un primo Corso di Esercizi Spirituali (organizzato dall’Associazione Murolo ), offerto a chi sente urgente e necessario il bisogno di un tempo di riflessione e di preghiera a contatto con il Signore. Antonio SALVIO

Centro Astalli: Il valore della democrazia

Il valore della democrazia di Camillo Ripamonti sj “I giorni difficili trascorsi per l’elezione alla Presidenza della Repubblica nel corso della grave emergenza che stiamo tuttora attraversando – sul versante sanitario, su quello economico, su quello sociale – richiamano al senso di responsabilità e al rispetto delle decisioni del Parlamento. Queste condizioni impongono di non sottrarsi ai doveri cui si è chiamati – e, naturalmente, devono prevalere su altre considerazioni e su prospettive personali differenti – con l’impegno di interpretare le attese e le speranze dei nostri concittadinı”. Sergio Mattarella – 29 gennaio 2022. Grazie Presidente, in questi giorni in cui la politica ha mostrato fragilità e superficialità a scapito del senso profondo della democrazia, lei si è messo nuovamente a servizio del nostro Paese. Oggi siamo fiduciosi perché la guida dell’Italia è in buone mani, ma lo spettacolo cui abbiamo dovuto assistere nei giorni scorsi lascia un segno che non può essere trascurato. Le votazioni per il Presidente della Repubblica dovrebbero essere esercizio di responsabilità istituzionale alta, da parte dei grandi elettori, all’interno di una democrazia matura come è quella del nostro Paese. Abbiamo guardato al succedersi degli scrutini dall’osservatorio del Centro Astalli, a fianco delle persone rifugiate che spesso arrivano in Italia in fuga da Paesi in cui le libertà democratiche garantite dalla nostra Costituzione non sono esercitabili. Abbiamo seguito tutte le fasi, al di là del risultato maturato, con crescente amarezza. Ne rimane l’impressione di uno svilimento di una conquista democratica costata la vita di tante persone.Read More

Doposcuola CVX in DAD

In considerazione della ripresa della Pandemia COVID il Doposcuola della nostra CVX è passato in modalità DAD per tutti dal 10 Gennaio scorso. Appena le condizioni pandemiche lo permetteranno vi comunicheremo attraverso i nostri Social la ripresa in presenza.

icon

Il Progetto Jonathan/Arcobaleno CVX nell’anno scolastico 2020/21

L’anno scolastico 2020/21, com’è noto, è stato irto di difficoltà per la pandemia in atto. Nonostante ciò, la CVX si è impegnata a realizzare, come da quasi 25 anni a questa parte, un servizio di assistenza scolastica ai figli delle famiglie immigrate. Lo abbiamo fatto attraverso la piattaforma ZOOM, utilizzando tutti gli strumenti che venivano messi a disposizione. La risposta degli utenti è stata modesta in quanto solo in dieci hanno usufruito della nostra offerta. Segno evidente che anche per i ragazzini utilizzare il mezzo informatico è stato difficoltoso, soprattutto dopo le ore di studio curricolare in DAD. Per tale motivo anche il numero di volontari a cui abbiamo fatto ricorso è stato contenuto. Nella relazione allegata sono riportati le modalità organizzative e i risultati ottenuti. Il desiderio per l’anno nuovo è di ritornare a far Doposcuola in presenza, oppure di tentare un sistema misto tra presenza e collegamento a distanza. Vedremo da settembre in poi se la pandemia ce lo permetterà, ovviamente nel rispetto scrupoloso delle misure sanitarie che le autorità ci indicheranno. 16/07/2021  034. Doposcuola CVX. Relazione finale a.s. 2020-21

icon

Il Progetto Jonathan/Arcobaleno CVX nell’anno del covid 19

Il 4 marzo, allarmati e preoccupati dall’infuriare della pandemia, in ottemperanza alle disposizioni governative, interrompevamo con grande dispiacere il servizio di Doposcuola, il sostegno scolastico del Progetto Jonathan-CVX a favore delle/i bambine/i e delle/i ragazze/i srilankesi e di altre etnie. Da allora i contatti con i nostri utenti e con le loro famiglie, e tra di noi volontari, non si sono interrotti, ma intensificati attraverso i mezzi telematici, alimentati dall’affetto e dalla passione con cui quotidianamente per più di vent’anni abbiamo vissuto quello che con semplicità chiamiamo “il nostro Doposcuola”. Soprattutto abbiamo continuato a seguire i ragazzi impegnati nell’esame di terza media, sostenendoli nelle ricerche, nella redazione e nell’esposizione orale delle tesine oggetto del colloquio. Poi, attraverso lo sportello ascolto del Progetto Arcobaleno-CVX, abbiamo cominciato a seguire le situazioni economiche delle famiglie degli utenti, accorgendoci, che divenivano sempre più preoccupanti con il perdurare del lockdown. Le sovvenzioni che ci sono giunte da membri ed amici della CVX, dagli stessi volontari del Doposcuola, ci hanno permesso – come leggerete nella relazione che vi alleghiamo – di sostenere 25 nuclei familiari. Per ovvi motivi non è stato possibile organizzare la tradizionale riunione finale di verifica. Perciò con l’elaborazione dei dati raccolti fino al 4 marzo, giorno della chiusura, è stata redatta la citata relazione. Nel ringraziare i volontari, ancora una volta, per la loro preziosissima e costante collaborazione, diamo appuntamento per il prossimo anno scolastico senza fissare la data della riunione organizzativa iniziale. L’incertezza della situazione pandemica a settembre prossimo e l’esigenzaRead More

icon

Verifica Finale del Doposcuola Progetto Jonathan/Arcobaleno-CVX. Anno scolastico 2018/19

Abbiamo pubblicato, su questo sito, da alcuni giorni il verbale del Coordinamento del Progetto Jonathan/Arcobaleno-CVX per la Verifica delle attività del Doposcuola, svoltesi nel corso dell’anno scolastico 2018/19, a favore di minori figli di immigrati .  Lo segnaliamo anche in prima pagina per render conto di un servizio apostolico che ha ormai superato i vent’anni, con l’aiuto del Signore. Vi ringraziamo per l’attenzione.  030. Doposcuola Jonathan Arcobaleno CVX. Verifica finale A.S. 2018-19 12 agosto 2019

icon

Una lettera aperta del JSN sull’attuale situazione sociale e politica

Il Comitato di Presidenza del Jesuit Social Network (JSN), la rete di associazioni  di ispirazione ignaziana operanti nel sociale, anche su sollecitazione del suo ex-presidente, p. Alberto Remondini, ha deciso di scrivere una lettera aperta che ha raccolto ed espresso le difficoltà con cui le nostre organizzazioni si scontrano ogni giorno nell’attuale quadro sociale e politico, per continuare il loro lavoro a fianco dei poveri. Scrive Paola Piazzi, attuale presidente del JSN: “Due infatti ci appaiono le povertà che ci interpellano in maniera urgente: quella che ha gli occhi di tutti coloro i quali sono ai margini della nostra società, nelle molteplici forme di privazione ed emarginazione che vivono; l’altra rappresentata da un pensiero dilagante e un approccio culturale diffuso che prefigurano una società poco solidale, ripiegata sui bisogni individuali e alla ricerca di soluzioni semplicistiche di fronte a fenomeni complessi. Abbiamo sentito l’urgenza di far sentire la nostra voce, innanzitutto come incoraggiamento verso tutti i volontari e gli operatori che nelle nostre organizzazioni vivono questo disagio e in secondo luogo per dare risonanza all’esterno a queste nostre preoccupazioni”. La CVX Immacolata al Gesù Nuovo è socia del JSN e si sente partecipe del disagio denunziato. 18 gennaio 2019 __________________________________________________________________________________   Lettera Aperta del JSN sull’attuale situazione sociale e politica Siamo quaranta organizzazioni impegnate nel sociale, presenti su tutto il territorio nazionale e costituite nel 2004 nella Federazione Jesuit Social Network onlus Italia. Siamo sia grosse organizzazioni, sia piccole realtà fatte di pochi volontari, tutte impegnate a fianco dei poveri.Read More

icon

Riprende il Progetto Jonathan/Arcobaleno-CVX, il Doposcuola per i figli degli immigrati

Riprende lunedì 1° ottobre il Doposcuola CVX per i figli degli immigrati (soprattutto) srilankesi. Le attività si svolgeranno dal lunedì al venerdì, nel consueto orario, cioé dalle h15:30 alle h 18:00, nella sede della CVX in via San Sebastiano 48/d. Giovedì scorso si è tenuta la riunione iniziale del Coordinamento del Doposcuola, il cui verbale è in calce a questa notizia. Domenica, 30 settembre 2018  027. Coordinamento Doposcuola CVX. Riunione iniziale Anno scolastico 2018-19

Scusate di Marco Cinque

  Scusate se siamo fuggitidalle guerre che voi nutritecon le vostre stesse armi Scusate se ci siamo avvelenati con i rifiuti tossici sotterrati dalle vostre potenti industrie Scusate se avete dissanguato la nostra terra, deprivandoci di ogni possibile risorsa Scusate la nostra povertà figlia della vostra ricchezza dei vostri neo-colonialismi Scusate se veniamo massacrati e disturbiamo le vostre vacanze col nostro sangue invisibile Scusate se occupiamo coi nostri sudici corpi i vostri centri di detenzione Scusate se ci spezziamo la schiena nei vostri campi di pomodoro schiavi senza alcun diritto Scusate se viviamo nelle vostre baracche di lamiera ammucchiati come bestie Scusate per la nostra presenza che causa ogni vostra crisi e non vi fa vivere bene Scusate se le vostre leggi non sono abbastanza severe e molti di voi vorrebbero la forca Scusate se esistiamo se respiriamo, se mangiamo persino se osiamo sognare Scusate se non siamo morti in mare e se invece lo siamo, scusate ancora l’impudenza d’avervelo fatto sapere

icon

Doposcuola Jonathan Arcobaleno CVX – Verifica finale A.S. 2016-17

Terminato l’anno scolastico 2016/17, i volontari del Progetto Jonathan Arcobaleno si sono ritrovati lo scorso 6 giugno per una verifica finale delle attività del Doposcuola. Vi riportiamo immediatamente i dati di quest’anno. Sono numeri che possono apparire aridi, ma dietro di essi ci sono storie, c’è un lavoro appassionato nei confronti dei minori, che ci vengono affidati, c’è un cammino comune volontari/utenti/famiglie perchè l’inserimento nella scuola italiana sia il meno traumatico possibile, perchè la formazione della persona possa costruirsi nella maniera più armonica possibile. Alla fine della lettura dei dati, potrete ricavare dal Verbale allegato notizie più diffuse sul lavoro di quest’anno.    DATI DEL DOPOSCUOLA CVX  PROGETTI JONATHAN-ARCOBALEMO / CVX A.S. 2016/17 (Fra parantesi i dati dello scorso anno scolastico) GIORNI DI ATTIVITA’: dal 1° ottobre 2016 all’8 GIUGNO 2017:      152  (149)   UTENTI  ISCRITTI:            40 (33): 35 dal 1° ottobre + 5 dal mese di febbraio                                                     ULTIMO ANNO  MATERNE:     00     (04)                                                           ELEMENTARI:          24     (15)                                                                      MEDIE:                     06     (03)                                                                      SUPERIORI:    Read More