C.I.S. Campania: giornata ignaziana 21 Maggio 2022.

Si conclude il percorso di spiritualità di questo anno con la Giornata Ignaziana in data 21 maggio 2022. Si terrà in presenza, in Via Petrarca 115 presso il Seminario Campano Interregionale. Organizzata dal C.I.S.- Centro Ignaziano di Spiritualità Campania. Giornata di studio e preghiera sul tema: “In Lui solo la speranza”. Per prenotazioni scrivere email a esercizianapoli@gesuiti.it

Due giganti nella Fede: p. Rolando Palazzeschi e p. Domenico Correra.

A pochi giorni di distanza l’uno dall’altro, p. Rolando e p. Domenico hanno lasciato questa terra per tornare alla casa del Padre, dove Gesù – il Maestro – li ha accolti in un abbraccio di Amore senza fine.  Con caratteri e temperamenti diversi erano entrambi innamorati di Gesù e ci hanno indicato la strada da seguire. Ad entrambi il Signore ha concesso una lunga vita e, come ha ricordato Mons. Beneduce durante la cerimonia funebre, hanno lasciato questa vita “sazi di giorni”. P. Rolando ha vissuto un percorso terreno caratterizzato da periodi di servizio diversi e in realtà diverse: prima a Bologna nella locale Congregazione Mariana (C.M.) poi, con un forte impegno sociale, nella borgate romane e successivamente nel mondo operaio dell’hinterland industriale napoletano, in particolare lavorando nel Sindacato per le 150 ore, offerte ai lavoratori studenti. Infine, nel periodo finale della sua vita, al Gesù Nuovo di Napoli sia come Assistente della Comunità di Vita Cristiana (C.V.X.) dal 1996 al 2016, che nel servizio della parola e della riconciliazione nella Chiesa del Gesù. La cifra finale della sua vita è stata la preghiera, vissuta lungamente e intensamente. Preghiera a cui invitava tutti noi, ricordandoci sempre come con essa il cuore del Maestro si intenerisse e si aprisse sempre alle nostre necessità, sempre e in ogni epoca. P. Domenico, dopo il periodo di formazione in Compagnia, ha invece svolto tutto il suo servizio e il suo ministero nella Residenza e nella Chiesa del Gesù Nuovo, dove è rimasto per oltreRead More

L’ultimo saluto a p. Domenico Correra nella Chiesa del Gesù Nuovo a Napoli

Stamani nella Chiesa del Gesù Nuovo di Napoli si è tenuta la funzione funebre per P. Domenico Correra, deceduto il 13 Aprile scorso. Ha presieduto il Vescovo ausiliare di Napoli, Mons. Francesco Beneduce, gesuita, che ha ricordato la figura di p. Domenico, mettendo in luce i lunghissimi anni del suo servizio nel confessionale del Gesù Nuovo e nel Consultorio “Centro la Famiglia” da lui fondato nel 1962. Mons. Beneduce ha anche sottolineato come il Consultorio debba continuare la sua opera a servizio della Citta di Napoli e non solo, alla luce delle nuove sfide e dei segni dei tempi. Infine ha portato la vicinanza del Vescovo, don Mimmo Battaglia, impossibilitato ad intervenire per altri improrogabili impegni pastorali. P. Domenico nella sua lunga vita, sia come sacerdote che come psicoterapeuta, ha accompagnato moltissime persone aiutandole a ritrovare se stesse e, in tal modo, a riempire la loro vita di senso e di sapore, in una parola a ritrovare la propria dignità di uomini. Nei decenni della sua attività (ben 60 anni di Consultorio!) ha applicato sempre, insegnandolo agli altri, il metodo rogersiano. Negli anni ’60 ha fondato il Consultorio “Centro la Famiglia” subito dopo quello di Milano, creando poi, nel suo ambito, la Scuola di Comunicazione e la Scuola per Consulenti familiari, di cui è stato Direttore fino alla fine. Numerosa e commossa la partecipazione di tanti che, in tal modo, hanno voluto testimoniare il loro affetto per p. Domenico e – in moltissimi casi – la riconoscenza per averli aiutatiRead More

P. Domenico Correra S.J. è tornato alla casa del Padre.

Ieri, 13 Aprile 2022 alle 22,55, p. Domenico Correra S.J., Fondatore e Direttore del Consultorio Centro “La Famiglia” di Napoli, è tornato alla casa del Padre. Era ricoverato da alcuni mesi nell’Infermeria dei Padri Gesuiti in Via Petrarca a Napoli. Aveva 96 anni. Fondatore e Direttore per quasi 60 anni del Consultorio “Centro la Famiglia” del Gesù Nuovo di Napoli, ha profuso tutto le sue energie a servizio della Persona, sia come singoli che come coppie. Dopo p. Rolando Palazzeschi ci lascia un altro grande Padre Spirituale, che sapeva distinguere nettamente tra il limite di ciò che attiene allo spirito da ciò che attiene il profondo dell’animo umano. P. Correra era non solo un gesuita e sacerdote esemplare, mite e fermo nello stesso tempo, ma un profondo conoscitore dell’animo umano. Siamo certi che il Signore Gesù lo tiene stretto forte a sé e lo abbia accolto nel Suo Regno dicendogli; “Vieni servo buono e fedele”. Il Consultorio “Centro La Famiglia” del Gesù Nuovo di Napoli continuerà la sua opera perché era desiderio di p. Domenico che i laici continuassimo a gestirlo anche senza di lui. Lungimirante anche in questo, da tempo aveva formato un piccolo gruppo di laici ignaziani che potesse prendere il suo testimone quando ci avesse lasciato. È ciò che voleva p. Correra. La camera ardente verrà aperta oggi pomeriggio nella Sala S.Ignazio al Gesù Nuovo. I funerali di p. Correra si terranno nella Chiesa del Gesù Nuovo di Napoli domani, Venerdi 15 Aprile alle ore 10,30.

JSN

Preghiera per la Pace organizzata dal J.S.N. Italia online

Alla luce degli attuali drammatici eventi di guerra, il JSN invita a partecipare ad un momento di preghiera e riflessione su “La responsabilità di costruire la pace” 📌martedì 12 aprile 2022 dalle ore 19 alle ore 20 Per partecipare registrarsi al seguente link:https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZIod-6trz0tGd3rthdFxVzcWtJd8t1yVw5_ Invochiamo il dono della Pace, buona Domenica delle Palme 🕊

 Centro Ignaziano di Spiritualità (C.I.S.) SABATO 9 APRILE 2022

Sono aperte le iscrizioni per il terzo appuntamento del percorso di spiritualità “…Signore insegnaci a pregare”  che si terrà Sabato 9 aprile 2022 dalle 9:00 alle 17:00. Il titolo della giornata è: Perché dormite? (Mc 14, 32-42) L’incontro si svolgerà IN PRESENZA presso il Seminario di Posillipo in Via Petrarca 115, Napoli Per informazioni e iscrizioni scrivete entro il 7 aprile a: esercizianapoli@gesuiti.it Come per gli altri incontri, realizzeremo il video degli interventi che pubblicheremo su FB nella pagina SPIRITUALITÀ’ IGNAZIANA – NAPOLI nei giorni successivi. Il ritiro si svolgerà in SILENZIO e verranno offerti: ·  spunti di meditazione ·  tempi per la preghiera personale ·  un breve colloquio con una delle guide ·  condivisione in piccoli gruppi Vi raccomandiamo, quindi, di portare con voi la Bibbia e un quaderno per gli appunti. Nel rispetto delle norme anti Covid per l’accesso sarà richiesto il Green Pass o il certificato di un test molecolare e sarà obbligatorio l’uso della mascherina FFP2.  Sempre per motivi di sicurezza il PRANZO SARÀ AL SACCO.  Per questo motivo, non è richiesta nessuna quota di partecipazione, ma chi vorrà potrà offrire all’ingresso un PICCOLO CONTRIBUTO PERSONALE, per aiutarci a coprire le spese di organizzazione.  STRUTTURA DELLA GIORNATA 9.00 – 9.30 Arrivo ed accoglienza 9.30-10.15 Introduzione alla giornata, punti e istruzione sul metodo di preghiera  10.15-12.30: Preghiera personale e, a partire dalle 11.15, possibilità di colloqui personali di 15 minuti. 12.30-13.15: Ripresa del brano e presentazione della proposta per il pomeriggio 13.15 – 14.15 PRANZO AL SACCO IN SILENZIO 14.15-15.30: Preghiera e colloqui. 15.30-16.15: Gruppi di condivisione. 16.15-17.00: Eucaristia

Inaugurato il frutteto sul bene confiscato a Napoli gestito dall’Associazione ARCa

E’ stato inaugurato stamani la piantagione di Melograno sul bene confiscato alla Camorra e gestito dall’associazione ARCa di Napoli, presieduta da Nunzio Sisto, alla presenza del Vescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia, del Vice-Sindaco di Napoli, Mia Filippone, del Procuratore aggiunto di Roma, Giovanni Conzo, dell’On. Piera Maggio, Testimone di Giustizia, del Parroco del Gesù Nuovo, p. Ugo Bianchi, del Prof. Renato Briganti di Mani Tese e di esponenti di Libera. Gli alberi sono stati dedicati ai Testimoni di Giustizia ed ad alcune vittime delle mafie. Un albero è stato dedicato a p. Vincenzo Sibilio SJ, già Assistente nazionale della Comunità di Vita Cristiana (CVX) Italiana, nonché Superiore e Parroco del Gesù Nuovo e promotore del “Centro Culturale Gesù Nuovo”, rappresentato oggi da molti Membri presenti alla cerimonia .

Centro Astalli: Il valore della democrazia

Il valore della democrazia di Camillo Ripamonti sj “I giorni difficili trascorsi per l’elezione alla Presidenza della Repubblica nel corso della grave emergenza che stiamo tuttora attraversando – sul versante sanitario, su quello economico, su quello sociale – richiamano al senso di responsabilità e al rispetto delle decisioni del Parlamento. Queste condizioni impongono di non sottrarsi ai doveri cui si è chiamati – e, naturalmente, devono prevalere su altre considerazioni e su prospettive personali differenti – con l’impegno di interpretare le attese e le speranze dei nostri concittadinı”. Sergio Mattarella – 29 gennaio 2022. Grazie Presidente, in questi giorni in cui la politica ha mostrato fragilità e superficialità a scapito del senso profondo della democrazia, lei si è messo nuovamente a servizio del nostro Paese. Oggi siamo fiduciosi perché la guida dell’Italia è in buone mani, ma lo spettacolo cui abbiamo dovuto assistere nei giorni scorsi lascia un segno che non può essere trascurato. Le votazioni per il Presidente della Repubblica dovrebbero essere esercizio di responsabilità istituzionale alta, da parte dei grandi elettori, all’interno di una democrazia matura come è quella del nostro Paese. Abbiamo guardato al succedersi degli scrutini dall’osservatorio del Centro Astalli, a fianco delle persone rifugiate che spesso arrivano in Italia in fuga da Paesi in cui le libertà democratiche garantite dalla nostra Costituzione non sono esercitabili. Abbiamo seguito tutte le fasi, al di là del risultato maturato, con crescente amarezza. Ne rimane l’impressione di uno svilimento di una conquista democratica costata la vita di tante persone.Read More

C.I.S.Campania 12 Febbraio 2022

Sabato 12 Febbraio 2022 presso il Seminario di Posillipo in Via Petrarca 115, in presenza, si terrà la Seconda giornata ignaziana organizzata dal Centro Ignaziano di Spiritualità Campania dalle ore 9 alle 17. Per informazioni e iscrizioni scrivere a : esercizianapoli@gesuiti.it

icon

Al Centro Culturale Gesù Nuovo, Mercoledì 16 dicembre ore 20,30

Il Gruppo Caffè, Agorà Napoli e Centro Culturale Gesù Nuovo – Gruppi Legalità e Sanità – invitano all’incontro La Scelta difficile, per molti versi epocale, dei vaccini Covid 16 dicembre 2020  h 20:30 – 22:00 Videoconferenza (piattaforma Zoom, max 100 ospiti) https://us02web.zoom.us/j/89256994794?pwd=Zzc5MEd2bWtyU2l4QW12eld4ajdBZz09 ID riunione: 892 5699 4794 Passcode: 634943  Introduce Prof. Giacomo Di Gennaro, Professore di Sociologia, Università Federico II – Napoli   Modera Alfonso Scarano   Discutono  Prof. Ugo Pagano, Economista, Professore di Politica Economica, Università di Siena Prof. Giovanni Di Minno, Ordinario di Medicina Interna, Università Federico II – Napoli Prof. Maria Triassi, Ordinario di Igiene e Medicina preventiva e Presidente della Scuola di Medicina, Università Federico II – Napoli Prof. Ivan Gentile, Ordinario di Malattie Infettive, Università Federico II – Napoli Dott. Vincenzo Perone, inviato Rai, Giornalista, Tgr Campania.   Obiettivi L’emergenza pandemia coronavirus ha posto in chiave drammatica lo stato della sanità pubblica e dell’economia a livello globale. Una epocale guerra è ora in corso contro il virus, e questa situazione mostra la fragilità della nostra cosiddetta società civile e addirittura il complessivo impianto economico mondiale. A fronte dell’odierno sconvolgimento della vita di tutti i cittadini il “Gruppo Caffè”,“Agorà Napoli” e il “Centro Culturale – Gesù Nuovo” collaborano insieme videoincontri per realizzare nella forma possibile di interrelazione e discussione rimastoci, la videoconferenza al posto della piazza pubblica, l’Agorà di greca memoria. 10 dicembre 2020  088. La scelta difficile 16 dic. 2020 h 2030 v2 (1)