Doposcuola Jonathan/Arcobaleno-CVX. Verifica finale A.S. 2011/12

icon

RIUNIONE CONCLUSIVA DEL COORDINAMENTO

DEI PROGETTI JONATHAN/ARCOBALENO-CVX

Si è riunito, lunedì 11 giugno 2012, il Coordinamento del Doposcuola dei Progetti Jonathan /Arcobaleno-CVX, per un’analisi complessiva del servizio prestato in quest’anno scolastico. Erano presenti quindici volontari, che inizialmente hanno preso visione dei dati elaborati dai registri delle presenze degli utenti e dei volontari, che vengono di seguito riportati.

 

DATI DEL DOPOSCUOLA  A.S. 2011/12

GIORNI DI ATTIVITÀ: dal 3 novembre 2011 all’8 giugno 2012: 133

UTENTI  ISCRITTI: 40.

                                        ELEMENTARI: 8

                                        MEDIE: 20

                                        SUPERIORI: 12

NAZIONALITÀ DI ORIGINE DEGLI UTENTI:

                                       SRILANLESE: 34

                                       FILIPPINA: 1

                                       ITALIANA: 5

PRESENZE COMPLESSIVE DEGLI UTENTI NEI GIORNI DI ATTIVITA’: 1940

PRESENZA MEDIA GIORNALIERA DEGLI UTENTI: 14,59

UTENTI RITIRATI NEL CORSO DELL’ANNO: 7

UTENTI CON PRESENZE TRA 133 giorni (gg) e 100 gg: 2

UTENTI CON PRESENZE TRA 99 gg e 64 gg: 10

UTENTI CON PRESENZE TRA 63 gg e 33 gg: 19

UTENTI CON PRESENZE  AL DI SOTTO DI 33 gg: 2

NUMERO DI VOLONTARI ALTERNATISI NEL CORSO DELL’ANNO: 53

 

UTENTI CHE HANNO PRESENTATO DOMANDA DI ISCRIZIONE PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO:

CONFERME DI ISCRIZIONE : 30 (Elementari: 4; Medie: 14 ; Superiori: 12)

NUOVE ISCRIZIONI:                    8 (Elementari: 3; Medie: 3 ; Superiori: 2)

 

Successivamente è iniziato un ampio confronto sui dati, sul servizio di doposcuola, sul rendimento dei singoli utenti. Al momento dello svolgimento della riunione non erano stati pubblicati ancora i risultati degli scrutini, ma successivamente si è appreso che tutti sono stati promossi alla classe successiva, tranne un’alunna delle superiori, che ha riportato due debiti formativi e che dovrà, quindi, sottoporsi a verifica nel mese di settembre. Ha conseguito la maturità l’unico studente di ultimo anno.

 

Inoltre il Coordinamento ha deciso, per il prossimo anno scolastico, di intensificare i rapporti con i genitori degli utenti con incontri periodici in cui esaminare l’andamento didattico-disciplinare generale e dei singoli  nelle ore di doposcuola, estendendo l’analisi anche al loro comportamento e rendimento nelle ore curricolari scolastiche e ai rapporti con i rispettivi compagni di classe. A vantaggio dei genitori srilankesi si prospetta la possibilità di organizzare, nell’ambito del Progetto Arcobaleno-CVX, un corso di lingua italiana, riservato unicamente a loro e, quindi, non aperto ad esterni.

 

L’aumento del numero di utenti iscritti alle superiori comporta un adeguamento specifico del servizio di doposcuola, per cui è stato valutato importante personalizzare l’insegnamento, dando una continuità, per quanto possibile, nell’assegnazione dell’utente al volontario, tenendo conto della specializzazione di quest’ultimo. Si potrebbero creare nel corso della settimana giornate di insegnamento finalizzate a determinate discipline, dandone informazione agli utenti interessati.

 

Riguardo ai volontari, è stato riconosciuto che il maggior numero è formato da adulti: tuttavia è importante accogliere e reperirne giovani, anche perché in determinate situazioni essi hanno un rapporto privilegiato con gli utenti, che li sentono maggiormente vicini al periodo e alle problematiche di vita che stanno attraversando. Quest’anno i volontari giovani sono venuti soprattutto dall’Istituto Pontano e dal Liceo Vittorio Emanuele II; pochi gli universitari o i giovani laureati. Si ritiene fondamentale, comunque, istituire per i volontari liceali – in collaborazione con il docente della scuola che ce li invia (se c’è) – un breve corso di formazione su obiettivi, modalità e caratteristiche del servizio di doposcuola. Gestire in maniera proficua i volontari giovani significa anche sensibilizzarli alla responsabilità degli impegni assunti, sia riguardo all’assiduità al servizio sia nell’avvisare il responsabile di giornata per una propria assenza sia sulla qualità degli interventi formativi impartiti. Si raccomanda un controllo più accurato delle presenze dei volontari che richiedono attestato del servizio prestato: costoro dovranno avere sulle proprie schede di presenza, a fianco alla propria firma, la controfirma del responsabile di quella giornata.

 

Ultime raccomandazioni registrate: non omologare gli utenti a modalità di apprendimento proprie dei volontari, ma aiutarli a prendere coscienza di quelle personali; organizzare incontri più frequenti tra i volontari per confrontarsi sul servizio e sui singoli; impegnare volontari e responsabili di giornata a contatti assidui tra docenti delle elementari, del sostegno e quelli che prestano lo stesso insegnamento agli utenti delle superiori e delle medie. Si è auspicato inoltre di ripristinare, per il prossimo anno scolastico, un quaderno delle attività quotidiane per ciascun utente delle superiori e delle medie.

 

La riunione è terminata, dandosi appuntamento all’incontro organizzativo per l’anno scolastico 2012/13, fissato

per giovedì 20 settembre p.v. alle ore 17,30.

icon Doposcuola Jonathan/Arcobaleno-CVX. Verifica finale A.S. 2011/12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.