Preghiera dei fedeli. 10 novembre 2013

 

v Per i pastori della Chiesa, i catechisti, gli educatori, i genitori cristiani. Perché annuncino con coraggio e fedeltà la risurrezione dalla carne, cuore della fede cristiana, preghiamo.

v Per i governanti delle nazioni. Perché perseguano progetti di pace ed orientino lo sviluppo economico, tecnico e scientifico dei popoli al bene comune, al rispetto dell’ambiente e della dignità della persona umana, preghiamo.

v Perché la nostra fede nella risurrezione sia limpida, al di là di ogni opinione e cultura, e la speranza in essa ci prepari a vivere con gioia il momento della nostra morte, preghiamo.

v Per quanti assistono gli ammalati terminali, i moribondi, gli afflitti. Perché li confortino con quella speranza cristiana che dona significato alla sofferenza e alla morte, preghiamo.

v La Santa Sede in questi giorni ha reso noto il questionario indirizzato ai fedeli in vista del Sinodo straordinario sulla famiglia, che si terrà nell’ottobre del 2014. Ti ringraziamo, Signore, per questa disposizione all’ascolto e ti preghiamo perché la Chiesa sappia dare risposte alle tante istanze provenienti dai fedeli su tale fondamentale tematica. Preghiamo.

v Anche questa settimana è stata caratterizzata da un drammatico bollettino di violenza e segregazione a carico di donne. Perché la cultura di genere entri nella nostra società e consenta di isolare ogni tipo di discriminazione a carattere sessuale. Preghiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.