Due intenzioni di preghiera per la II Domenica d’Avvento

  Perché lo Spirito Santo susciti nelle nostre comunità una più profonda e autentica comunione fra i laici e i presbiteri, per rispondere insieme al compito urgente dell’Evangelizzazione, preghiamo.

 

 La pericolosa politica del presidente degli Stati Uniti di riconoscere Gerusalemme come capitale di Israele ha già scatenato scontri con morti e centinaia di feriti. Perché si dia ascolto alle parole del Papa, che ha consigliato “saggezza e prudenza, per evitare di aggiungere nuovi elementi di tensione in un panorama mondiale già convulso e segnato da tanti e crudeli conflitti“, preghiamo.  

    10/12/2017

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.