Un’intenzione di preghiera per la IV Domenica di Avvento

 

  La brutale aggressione da parte di una banda di giovanissimi, che ha immotivatamente ridotto in fin di vita un ragazzo di diciassette anni, pone ancora una volta non soltanto il problema della sicurezza nella nostra città, ma quello più specifico e complesso della criminalità minorile. Perché la reazione delle istituzioni e della società civile sia ferma e decisa, accantoni qualsiasi forma di omertà e proponga modelli di crescita rispettosi della legalità e della vita. Preghiamo.

 

     23 dicembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.