Inaugurato il frutteto sul bene confiscato a Napoli gestito dall’Associazione ARCa

E’ stato inaugurato stamani la piantagione di Melograno sul bene confiscato alla Camorra e gestito dall’associazione ARCa di Napoli, presieduta da Nunzio Sisto, alla presenza del Vescovo di Napoli, don Mimmo Battaglia, del Vice-Sindaco di Napoli, Mia Filippone, del Procuratore aggiunto di Roma, Giovanni Conzo, dell’On. Piera Maggio, Testimone di Giustizia, del Parroco del Gesù Nuovo, p. Ugo Bianchi, del Prof. Renato Briganti di Mani Tese e di esponenti di Libera. Gli alberi sono stati dedicati ai Testimoni di Giustizia ed ad alcune vittime delle mafie. Un albero è stato dedicato a p. Vincenzo Sibilio SJ, già Assistente nazionale della Comunità di Vita Cristiana (CVX) Italiana, nonché Superiore e Parroco del Gesù Nuovo e promotore del “Centro Culturale Gesù Nuovo”, rappresentato oggi da molti Membri presenti alla cerimonia .

Omelia del Vescovo don Mimmo Battaglia

Si è tenuta oggi nel Duomo di Napoli la Celebrazione eucaristica presieduta dall’arcivescovo con Mimmo Battaglia in occasione della 44^Giornata della Vita. Sulla pagina Facebook della CVX del Gesù Nuovo di Napoli è possibile ascoltare l’Omelia del Vescovo collegandosi al seguente link: https://fb.watch/a-rlji4mHp/

icon

Elezioni Amministrative 2016. Un contributo per il bene comune della città

Pubblichiamo un documento elaborato e firmato da varie associazioni e movimenti ecclesiali della città di Milano, tra cui la CVX-LMS, in vista delle prossime elezioni amministrative. E’ un documento che può tornare utile anche per le altre realtà cittadine dove si voterà il 5 giugno prossimo, tra cui quella napoletana. 22 maggio 2016 ______________________________________________________________________________________________________ Le Associazioni, i Gruppi e i Movimenti Ecclesiali della Diocesi Ambrosiana che fanno parte di un Coordinamento impegnato da anni nel confronto e nel dialogo propongono alcuni spunti di lavoro condivisi sulla città e sull’impegno politico dei cittadini, sollecitati anche dalla nota del Consiglio Episcopale Milanese. Ci accomuna la ricchezza di un’esperienza cristiana che assume forme ed espressioni anche molto diverse nelle realtà che rappresentiamo: è un patrimonio che ci aiuta a superare ogni particolarismo richiamandoci ad una generosa dedizione per la società civile, per il territorio nel quale conviviamo, per la terra che è di tutti noi. Queste note accennano temi e questioni che ci piacerebbe continuare ad approfondire insieme e condividere in incontri pubblici con i candidati delle prossime elezioni e i molti cittadini sensibili. Continua …  054. Un contributo per il bene comune      

Una poesia di Ernesto Olivero. fondatore del Sermig, con riferimento alla strage di Parigi

Questa notte l’angoscianon ha voluto incontrare il sonno Tutta la notte mi chiedo come Come portare pace dove c’è guerracome portare concordia dove c’è furia La storia di ierici dice è impossibilenon c’è spazio per l’amore Lo spazio è tutto dell’odio. Ho sempre pensatoche essere musulmani è essere buoni credenti che essere ebrei è un privilegio,che il cristianesimo è storia di Cristo che si ripetedi generazione in generazione dicendo Siate fratelli Ho sempre pensatoche chi non ha fedenon è un ateoma qualcuno in attesa di testimonianzaHo sempre pensatoche la pace sia la via della vitaNon sono un illuso neanche oggi che tutto il mondogrida vendetta. 10 gennaio 2015

icon

MARCIA PER LA PACE 2014

  MARCIA PER LA PACE 2014 – 1° GENNAIO 2014 PARTENZA: ORE 18,00 PIAZZA DEL GESU’ ARRIVO: ORE 19,00 IN CATTEDRALE E SUCCESSIVA CONCELEBRAZIONE DELLA SANTA MESSA, PRESIEDUTA DAL CARD. CRESCENZIO SEPE, ARCIVESCOVO METROPOLITA DI NAPOLI. Alla Marcia verrà portata una croce fatta con il legno delle barche dei profughi. In calce il Messaggio di Papa Francesco per la Giornata e la locandina con la foto del Papa a Lampedusa. La CVX è tra le aggregazioni laicali promotrici della Marcia. Marcia a Napoli per la Giornata Mondiale della Pace 2014 Messaggio per la 47a Giornata Mondiale della Pace