“Album”, cominciamo con p. Giampieri…

alt

.

Il senso di questo spazio “album” non è quello di aprire la cassetta dei ricordi nostalgicamente. Desideriamo riportare alla nostra mente e al nostro cuore persone e situazioni che, oltre a segnare in modo particolare la nostra vita, hanno ancora oggi da dirci e da dire tanto, guardando al futuro.

 

alt

Generazioni di persone sono state formate nella nostra Cvx alla scuola spirituale ed umana di p. Alberto Giampieri S.J. Morto l’8 gennaio 1990, ancora oggi ci accompagna con la sua presenza viva. I suoi “figli spirituali”, nella Cvx e tra i gesuiti, sono tanti. Con questa pagina rendiamo usufruibile lo spazio di chi desidera comunicare una sua esperienza con Lui, chi vuole pubblicare documenti e foto che lo riguardano.


Padre Giampieri è stato uno dei grandi Assistenti della nostra Cvx (prima Congregazione Mariana). Arrivò tra noi appena dopo la direzione di grandi e santi gesuiti: P. Aromatisi e P. Luigi Godino.


P. Giampieri pubblicò due libri: “Parole di Vita” e “Pagine di Vita” (alcune copie sono disponibili in Sede).


In occasione del trigesimo della Sua morte, pubblicammo un numero speciale di “Piazza del Gesù” (il periodico della nostra Cvx allora, di cui è allegato l’attuale giornalino “Nero su Bianco”) e un anno dopo il libricino “Un pensiero per ogni mese”, con prefazione di don Bruno Forte (attuale Arcivescovo di Vasto-Chieti), che raccoglieva una selezione dei pensieri che p. Giampieri pubblicò per anni su “Piazza del Gesù” e alcuni articoli monografici, oltre alla bellissima corrispondenza tra Lui e il card. Corrado Ursi quando seppe della malattia che lo portò alla morte.


alt


Pubblichiamo qui il suo testamento spirituale, che fu trovato sul suo scrittoio e una galleria di immagini che lo ritraggono in alcuni dei tanti momenti della vita comunitaria, in particolare con i nostri bambini:


Figlioli carissimi,
il Signore mi chiama a Sè: gioitene e contate sulla mia affettuosa presenza spirituale accanto a ciascuno di voi,
che Egli vorrà concedermi e il cui presentimento mi riempie di gioia.
Il mio commiato ve lo espressi alla fine di quei versi scherzosi che conoscete, quando la mia salute non aveva dato
ancora alcun allarme. Ora mi affretto a raccomandarVi con maggiore insistenza la fedeltà alle regole e allo spirito
delle nostre Comunità di Vita Cristiana e specialmente quell’intimità con Gesù a cui ho consacrato l’ultimo capitoletto
di “Pagine di Vita”. Penso che, se mi volete bene, non vi dispiacerà di riaprire ogni tanto l’altro mio opuscolo “Parole
di Vita” per respirarne l’amore al Signore e alla nostra Madre Celeste.
Amatevi fraternamente tra voi per essere nel mondo i Missionari dell’Amore: amore respirato ogni giorno dalla Parola
di Dio e ritemprato nella SS. Eucaristia quotidiana. La Madonna sia sempre nel vostro cuore.
Saluto affettuosamente i vostri Cari e abbraccio ciascuno di voi in Cristo. Addio!
Alberto Giampieri SJ”

Guarda le foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.