Inizia il Giubileo a Napoli

alt

alt Giovedì 16 Dicembre – Stazione Marittima

Crescono di ora in ora le adesioni alla Grande Assise internazionale convocata dal Cardinale Sepe alla Stazione Marittima per Giovedì 16 dicembre, alle ore 15.30. Dopo la indizione del Giubileo per Napoli, con la Lettera pastorale “Non chiudete le porte alla Speranza”, cresce nel contempo il numero dei partecipanti alla fiaccolata che seguirà l’Assemblea e che si snoderà, a partire dalle ore 19, dalla Stazione Marittima fino a piazza del Plebiscito. L’Assemblea sarà aperta dal Cardinale Crescenzio Sepe, cui seguiranno le relazione del Premio Nobel per l’Ambiente 2007 Richard Odingo che parlerà di “Crisi ecologica e sviluppo sostenibile a Napoli” e lo storico internazionale Lucien Jaume. Seguiranno, ancora, gli interventi programmati. Monsignor Adolfo Russo, Vicario episcopale per la Cultura modererà i lavori. Al termine monsignor Gennaro Matino, Vicario episcopale per le Comunicazioni, illustrerà il percorso giubilare che si svolgerà lungo tutto il 2011.

La scelta della Stazione Marittima come sede della prima Assemblea giubilare sta a significare l’auspicio che Napoli possa «prendere il largo».

fonte   www.chiesadinapoli.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.