IL NUOVO SITO DEL MAGIS

21 NOVEMBRE 2012

IL MAGIS CI SCRIVE:

Pubblicare on line il nuovo sito web è come rinascere. L’indirizzo resta lo stesso (www.magisitalia.org), la grafica e i contenuti cambiano, a cominciare dal logo. Non è un’operazione di marketing, ce ne guardiamo bene, ma è un modo nuovo e più efficace di esistere nella rete di internet. Con la nostra specificità. Con i nostri progetti e campagne. Con il nostro stile.

Il MAGIS non si accontenta. Il di più a cui il suo nome si ispira non è solo un omaggio alla spiritualità ignaziana, ma vuole essere in sé un programma di azione. Mai contenti dello status quo, del noto, del provato, di ciò che già esiste, ma continuamente portati a scoprire, ridefinire e raggiungere il magis. Per questo il nuovo sito è un punto di partenza, non di arrivo.

La navigazione ruota essenzialmente intorno a tre sezioni principali: chi siamo, cosa facciamo e come partecipare. La scoperta delle attività può avvenire attraverso due possibili percorsi: per paese o per programma di sviluppo. Il visitatore può, infatti, conoscere i nostri progetti navigando nella mappa del mondo fino a raggiungere il paese di interesse, oppure ricercare le iniziative per settore di intervento (istruzione, formazione, idrico, adozioni, agricolo, sanitario e sociale). In come partecipare, presentiamo al visitatore diversi modi per unirsi a noi, dalla donazione in denaro, anche on line, a quella di tempo, diventando un volontario in Italia o all’estero. 

Il MAGIS non è solo a rafforzare il suo cammino. La collaborazione con i suoi gruppi aderenti è sempre più partecipata. Ogni gruppo ha da oggi una propria pagina web per promuovere i propri progetti o eventi. E in home page, a fianco del nuovo logo, è presente anche quello della Provincia d’Italia dei gesuiti con la dicitura “Missioni”. Non è un semplice scambio di link, ma rappresenta la volontà del MAGIS di proporsi come punto di riferimento per le missioni e la cooperazione internazionale dei gesuiti italiani. È inoltre testimonianza di una collaborazione vera ed edificante che si è instaurata con l’Ufficio Comunicazione dei gesuiti (www.gesuitinews.it).

_________________________________________________________________________________

E NON DIMENTICATE CHE LA NOSTRA CVX E’ TITOLARE DI UNO DEI CENTRI DI RACCOLTA DEI CELLULARI USATI E DISMESSI PER LA CAMPAGNA “ABBIAMO TANTI PROGETTI APPESI AD UN FILO”, I CUI PROVENTI VERRANNO UTILIZZATI PER LA COSTRUZIONE DI CUCINE SOLARI IN CIAD.

PORTATE I CELLULARI CHE NON USATE PIU’, QUELLI DIMENTICATI IN UN CASSETTO, NELLA SACRESTIA DEL GESU’ NUOVO A NAPOLI, NEGLI ORARI DI APERTURA DELLA CHIESA, OPPURE ALLA PORTINERIA DEI PADRI GESUITI, VIA SAN SEBASTIANO 48/D NAPOLI, NEI GIORNI FERIALI DALLE ORE 8:30 ALLE ORE 21:00.

PER SAPERNE DI PIU’:  http://www.magisitalia.org/campagna/raccolta-cellulari/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.