25 anni dall’assassinio dei 6 gesuiti e delle due impiegate dell’UCA

icon

In questo giorno, 25 anni fa, venivano trucidati sei gesuiti e due impiegate dell’Università centroamericana di San Salvador.

Pubblichiamo, ricordando con emozione quel martirio, un intenso articolo di Padre José Maria Castillo, che vi fu chiamato dopo la strage “con il compito di coprire l’immenso vuoto lasciato da quei testimoni delle loro più profonde convinzioni, le convinzioni del Vangelo, la maniera di vivere delineata nel ricordo pericoloso di Gesù”.

La traduzione è del prof. Lorenzo Tommaselli, che ringraziamo per averci segnalato e trasmesso il testo.

16 novembre 2014
__________________________________________________________________________

“Il ricordo pericoloso di Gesù”

p. José Maria Castillo

L’assassinio di cinque gesuiti e due impiegate dell’Uca (Università centroamericana di San Salvador) il 16 novembre 1989 è coinciso, in quello stesso anno ed in quello stesso mese, con la caduta del muro di Berlino.

Continua a leggere … icon J.M. Castillo – Il ricordo pericoloso di Gesù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.