Per rompere il meccanismo che genera gran parte dei conflitti in Africa

icon

La Compagnia di Gesù, in risposta alle sfide sempre più globali e alle sollecitazioni stesse dell’ultima Congregazione Generale, ha attivato alcune reti internazionali per affrontare a livello di Compagnia Universale tematiche che generano situazioni di ingiustizia a livello mondiale. Una di queste reti si occupa dei conflitti legati all’approvvigionamento di materie prime. Soprattutto in Africa, ma non solo, molti dei conflitti in essere sono legati all’estrazione di minerali e materie prime. Ogni piccolo esercito cerca il controllo dei luoghi di estrazione delle materie prime per venderle sui mercati internazionali e così finanziare le proprie attività. In questo modo interi stati sono in balia di conflitti irrisolvibili e che generano l’impossibilità di uscire da spirali di povertà crescente delle popolazione, oltre che un numero considerevole di morti fra la popolazione civile. Rompere questi meccanismi costituisce un apriorità che non può che passare attraverso azioni anche di carattere normativo nei paesi consumatori di materie prime, come è l’Europa.

8 maggio 2015                                                                               Daniele Frigeri

 

Continua a leggere … icon Per rompere il meccanismo che genera gran parte dei conflitti in Africa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.