Il Testamento spirituale di P. Chicco Botta

icon

P. Francesco Botta SJ, familarmente chiamato Chicco, fu Assistente nazionale della CVX dal 1978 al 1987. Tornò alla casa del Padre l’ 8 maggio 2008.

Questo fu il Testamento spirituale redatto nell’imminenza della morte.

_______________________________________________________________________________

Dalla stanza della mia casa paterna nella quale sono venuto al mondo, sentendo ormai vicina l’ora della mia morte, desidero elevare il mio canto di ringraziamento e di lode a Dio Padre che mi ha chiamato alla vita, a Gesù, Figlio di Dio che mi ha redento e che mi ha voluto associare alla sua missione con la vocazione alla Compagnia di Gesù.  Egli mi concede ora la grazia di unirmi più strettamente a Lui, al mistero della sua Passione e morte, con la malattia e con l’avanzare lento ma inesorabile della morte.  E rendo lode allo Spirito Santo, misterioso, solerte ed efficace costruttore di tutto ciò che di buono c’è stato nella mia persona e nella mia opera, guida del mio camminare nelle incertezze di questo mondo.

Continua …  icon P. Chicco Botta. Testamento Spirituale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.