Il martirio di un gesuita keniano in Sud Sudan

P. Victor-Luke Ohdiambo, gesuita, preside e superiore ff. della Comunità dei padri del Collegio “Mazzolari” a Cueibet, nel Sud Sudan, il 15 novembre 2018, è stato assassinato a colpi di pistola da aggressori ignoti che hanno fatto irruzione nell’istituzione scolastica. Ne danno notizia i gesuiti dell’Africa orientale, in un documento in cui esprimono tutta la loro tristezza per una tale perdita.

alt

P Odhiambo, ricordano, ha dedicato la sua vita al servizio del popolo di Dio attraverso l’educazione. Rispettato ed amato dai suoi studenti, era un servitore della missione di Cristo, dando vita e speranza a chi non ha speranza, agli svantaggiati e ai vulnerabili. Nel suo messaggio di condoglianze, il Padre Generale Arturo Sosa SJ, ha riconosciuto p. Odhiambo come “un uomo molto coraggioso, amministratore intelligente, premuroso, creativo e soprattutto un credente nel valore dell’educazione. Non aveva paura di avventurarsi nell’ignoto nemmeno nei posti più pericolosi, era convinto che tale fosse la missione affidata a lui e ai gesuiti dal Signore.” 

Continua a leggere … icon 070. Il martirio di P.Ohdiambo

22 novembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.