Una lettera di P. Rolando e Pasquale Salvio

“IN CAMMINO CON PADRE ROLANDO SJ”

LETTERA ALLA COMUNITA TELEMATICA

Carissimi,

ci avviciniamo alla conclusione del cammino liturgico festivo dell’anno A.

Completiamo così la redazione dei testi di preghiera e di omelia per le Eucarestie festive, aggiornati, anche nella veste grafica.

Ringraziamo il Signore per questa preziosa opportunità. Grazie per l’ascolto e per aver utilizzato i miei testi di preghiera e di omelia. Testi che potete trovare sul sito della Cvx “Immacolata al Gesù Nuovo di Napoli”,

www.cvxgesunuovo.it,

che ospita anche quelli della “lectio divina” e di mie meditazioni per occasioni particolari.

Deciderò, col nuovo anno liturgico, se continuare a redigere nuovi testi, o se chiedervi di fare riferimento a quelli già pubblicati sul sito. Magari, potete aiutarmi in questa decisione, comunicando all’indirizzo mittente della mail paqualesalvio@virgilio.it il personale interesse a continuare questo cammino.

In questo tempo così sofferente e denso di incognite, prego per ciascuno di voi e per quanti sono colpiti dal coronavirus, per i sanitari che li curano, per quanti hanno responsabilità sociali e politiche.

Mi affido anche alla vostra preghiera e con grande affetto vi saluto cordialmente.

Che Maria sia nostra compagna di cammino e interceda per noi presso Dio Trinità d’Amore.

padre Rolando

Carissimi,

mi unisco ai sentimenti di p. Rolando per salutare ciascuno di voi con affetto. Con la conclusione del triennio liturgico festivo col dono dell’omelia integrale, si compiono 20 anni dall’inizio di questa modalità di trasmissione settimanale dei testi di p. Rolando (iniziammo nell’anno 2000). Sono un dono prezioso per ciascuno di noi e per tanti a cui vengono inoltrati da molti di voi. La nostra “comunità telematica” ha raggiunto i circa 1.300 componenti. Ognuno un volto, ognuno una storia. Ognuno in cammino di Fede e di Vita, anche con l’accompagnamento spirituale di p. Rolando. Non a caso la lista Google che genera l’invio settimanale ha come nome “in cammino…”. E il mio augurio, e la mia preghiera, è che questo dono prezioso che p. Rolando ci fa, seme nel terreno della nostra esistenza personale e comunitaria, possa continuare a dare frutti copiosi di preghiera, di meditazione, di contemplazione, di discernimento, di scelte di vita, illuminati dallo Spirito d’Amore.

P. Rolando deciderà se e come continuare. Ha fornito come riferimento il sito della Cvx del Gesù Nuovo.

Ringrazio Salvatore Caso, che da anni ne cura la redazione, raccogliendo i testi del Padre.

La pericolosa pandemia sta generando sofferenze, dolori, problemi economici e sociali, distanziamenti, in particolare per chi vive situazioni di fragilità personale e sociale, o di solitudine.

Uniamoci nel chiedere al Signore di intervenire, per intercessione di Maria nostra Madre, perché il contagio regredisca, perché ci sia responsabilità personale e collettiva, pubblica e privata, perché si arrivi alla definizione di un vaccino che possa fornire la necessaria copertura. Preghiamo, allora, anche per i ricercatori e perché le politiche rafforzino questo cruciale settore scientifico.

Grazie, caro p. Rolando, per questo tuo accompagnamento, in cui abbiamo respirato e respiriamo la sensibilità del padre tenero e premuroso. Grazie per il tuo affetto fraterno. Grazie per la tua preghiera. Dio Amore protegga sempre i tuoi passi. Preghiamo per te. Ti vogliamo bene.

Vi abbraccio fraternamente. 

AMDG

Pasquale Salvio

11 novembre 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.