Convegno Nazionale CVX-LMS: “CURA DEL POVERO E BENE COMUNE”

Importanti cambiamenti al programma del convegno

venerdì 26 marzo 2010

Carissimi amici delle comunità locali
 
Dopo considerazioni e riflessioni svolte assieme a molti di voi (di cui vi ringrazio) abbiamo introdotto due piccole ma importanti modifiche alla struttura del convegno.
 
La prima è la sostituzione di Alemanno con un testimone del cambiamento e della speranza che anima la società civile che sarà Fabio Salviato, il presidente di Banca Etica. La nostra idea iniziale invitando un rappresentante delle istituzioni era quella di chiedergli conto di come le istituzioni sono impegnate nella cura del povero. Riflettendo successivamente abbiamo pensato che fosse più portatore di stimoli e di speranze invitare dei testimoni che hanno realizzato alcune cose nuove nel mondo del lavoro – magistratura, mondo dell’impresa e dei media – piuttosto che avere un rappresentante delle istituzioni cui rivolgere domande. A proposito di media l’invito all’ex direttore di Raitre Ruffini torna particolarmente di attualità a seguito delle ultime vicende sui temi della comunicazione.

La storia di questi tempi sottolinea come molto spesso il nuovo, il cambiamento, la speranza nasce dalle esperienze della società civile che noi stessi in molti territori e realtà animiamo. Quando nuove pratiche virtuose si affermano sul territorio la politica deve poi tenerne conto. Ci sembrava pertanto molto più foriero di stimolo, ispirazione e speranza offrire una testimonianza concreta di come un’organizzazione produttiva (con i suoi limiti e le sue possibilità) potesse farsi portatrice di cambiamento e di contagio che si fa concreto prima di ogni appartenenza politica.
Nonostante i momenti di confronto con la politica siano importanti abbiamo pensato e scelto che l’alternativa proposta potesse essere più adatta alla sede del nostro convegno e fornire in esso un’opportunità più preziosa. Banca Etica rappresenta oggi un laboratorio di esperienze di frontiera impegno per il bene comune e di cura del povero attraverso i progetti finanziati e quindi un osservatorio di grande interesse per riflettere sulle nuove opportunità attraverso le quali soluzioni per il bene comune si possono realizzare.
 
La seconda è la parziale trasformazione del momento dopo la tavola rotonda previsto dalle ore 17.30 fino alle 19.00 quando inizierà la Messa da “Tempo di confronto interpersonale libero (riflessione sul dialogo) a “Tempo di riflessione assembleare sul prossimo triennio CVX alla luce delle riflessioni scaturite dalla prima giornata di convegno”
Ciò ci consente di porre rimedio al problema segnalato da alcuni che non fosse previsto nel convegno nessun tempo in cui le comunità locali possono esprimersi in Assemblea. Credo che questo cambiamento rinforzi la parte di “momenti nostri” particolarmente importante negli incontri nazionali in cui si rinnovano le cariche.
 
Un abbraccio e che la gioia cristiana sia con tutti voi.
Vi aspetto numerosissimi per celebrare questo importante momento di riflessione, di preghiera e di festa.
 
Il convegno è un momento nel quale dobbiamo puntare a chè intere comunità si ritrovino insieme. Aiutateci a fare di questo un evento memorabile come è accaduto per il convegno dello scorso anno
 
Leonardo  Becchetti
 

IL PROGRAMMA

COMUNITÀ D I V I T A C R I S T I A N A I T A L I A N A ( C VX I T A L I A )

LEGA MISSIONARIA STUDENTI (LMS)

Via di San Saba, 17 – 00153 Roma

Tel. 06.64.58.01.47 – Fax 06.64.58.01.48 cvxit@gesuiti.it

 Prot. N. P27/10 Roma, 29 marzo 2010

 Ai Coordinatori

Ai Padri assistenti

delle Comunità di Vita Cristiana Italiana

 

Carissimi amici della CVX

Vi scrivo in vista dell’avvicinarsi del nostro appuntamento nazionale di fine Aprile/inizio Maggio,

30 Aprile – 2 Maggio, che sarà Convegno nazionale (all’interno del quale è convocato il

Consiglio Nazionale per l’approvazione del bilancio consuntivo 2009 e preventivo 2010, come da

Statuto) e Assemblea nazionale, durante la quale eleggeremo il nuovo Comitato Esecutivo e il

nuovo Presidente. Come molti di voi avranno avuto la grazia di sperimentare in passato, il nostro

incontro nazionale annuale è un momento veramente privilegiato nel quale la rete dei legami forti

che uniscono tutti noi diventa visibile, il nostro respiro si ampia e viviamo concretamente l’essere

comunità nazionale all’interno di una più vasta comunità mondiale.

Il convegno avrà quest’anno il titolo di “Cura del povero e bene comune”. A tale proposito

abbiamo invitato esponenti di punta del mondo delle imprese socialmente orientate (il presidente

della Banca Popolare Etica Fabio Salviato), della magistratura (il procuratore capo di Salerno

Paolo Roberti) e dei media (l’ex direttore di Rai tre Paolo Ruffini) per sentire dalla loro voce in che

modo le istituzioni possono essere segni di speranza dando risposte concrete ai problemi del

bisogno materiale e spirituale, sempre più laceranti nella nostra società in questo momento così

difficile per il nostro paese. Credo ciò sia particolarmente importante in una fase della vita sociale

nella quale gli esempi di corruzione diffusa e un tessuto sociale sempre più disgregato rischiano di

scardinare i principi del nostro vivere comune. Da questo punto di vista il convegno può essere

momento di arricchimento e di stimoli affinché, come rete di relazioni comunitaria in collegamento

con altre reti di uomini di buona volontà, grazie agli stimoli che riceveremo e che daremo ai nostri

oratori, possiamo rinnovare la nostra vocazione di uomini per il magis e darle nuovo slancio per

contribuire alla costruzione del bene comune.

L’incontro di quest’anno è di particolare importanza anche perché in esso si eleggerà l’esecutivo e il

presidente della CVX per il prossimo triennio. Una novità importante di questo momento sarà

l’elettorato attivo dei gruppi della Lega Missionaria Studenti e quello passivo dei membri della

CVX-LMS che hanno fatto l’impegno permanente. Si tratterà di una nuova importante tappa del

percorso di integrazione che abbiamo avviato durante questo mandato.

In vista del momento del voto ci sarà ovviamente occasione durante il convegno di fare il punto e

confrontarci sul cammino fatto in questo triennio in tante direzioni, dalle iniziative di crescita e

formazione spirituale, alla comunicazione, all’impegno sociale, alle tante iniziative avviate dalle

comunità locali. Tale riflessione rappresenterà il lascito di partenza per il cammino del nuovo

Esecutivo e del nuovo Presidente.

Molti di voi ricorderanno il momento forte dell’incontro dello scorso anno. E’ per ricreare occasioni

come queste che ci stiamo impegnando anche quest’anno per rendere più ricca e visibile la presenza

comunitaria al convegno. Contiamo da questo punto di vista nella collaborazione di tutti voi. Penso

che offrire a nuove persone della comunità l’occasione di vivere questo momento nazionale sia un

vero e proprio dono. Facciamoci questo dono anche quest’anno e offriamolo al maggior numero di

persone possibili.

Leonardo Becchetti

 

Programma Convegno nazionale – Assemblea generale 2010

CURA DEL POVERO E BENE COMUNE

30 APRILE – 2 MAGGIO

Venerdì 30 Aprile

ore 18.00 Arrivi e sistemazioni

ore 20,00 Cena

ore 21.00 Verifica dei diritti di rappresentanza dei votanti

presentazione delle Comunità attraverso simboli e

immagini

Sabato 1° Maggio

ore 7.30 Colazione

ore 8.30 Meditazione di p. Luke Rodrigues sj (Vice Assistente

Mondiale della CVX)

ore 9.15 Preghiera personale

ore 10.15 Circoli di condivisione

ore 11.15 Pausa

ore 11.30 Circoli di condivisione (elaborazione domande per i

relatori)

ore 12.30 Pranzo

ore 15.00 Lettura domande relatori

ore 15.30 Dialogo su “Cura del povero e bene comune

Modera Paolo Ruffini (ex direttore Raitre)

Partecipano:

Franco Roberti (procuratore capo Salerno)

Fabio Salviato (presidente Banca Popolare Etica)

ore 17.30 Tempo di confronto interpersonale in assemblea (riflessione

sul dialogo e sollecitazioni dalle comunità locali per il

nuovo triennio)

ore 19,00 Eucaristia (celebrata dal p. Provinciale Carlo Casalone sj)

ore 20,00 Cena

ore 21,00 Visione del film “L’ospite inatteso” di Ken Loach

Domenica 2 Maggio

ore 7.30 Colazione

ore 8.30 Preghiera (Invocazione allo Spirito)

ore 8.45 Relazione di fine triennio

(Leonardo Becchetti e Marina Villa)

ore 9.45 Relazione economica di fine triennio e approvazione

bilancio (Simeone Valerio)

ore 10.15 Pausa

ore 10.30 Elezioni del Comitato Esecutivo, elezione del Presidente,

comunicazioni assembleari

ore 12.00 Eucaristia (mandato al nuovo Comitato Esecutivo ed

accoglienza della nuova Comunità)

ore 13.00 Pranzo e partenze

 

Notizie pratiche

Il luogo dell’appuntamento è il Centro Giovanni XXIII, Via Colle Pizzuto 2, Frascati (Roma)

tel. 06/94.16.372, fax 06/94.17.905.

Gli arrivi sono previsti per venerdì 30 aprile a partire dalle ore 18,00 e la conclusione con il pranzo

di domenica 2 maggio.

Il costo del soggiorno sarà di Euro 96,00 per la camera doppia e di Euro 116,00 per la camera

singola. Per i giovani sotto i trenta anni il costo del soggiorno sarà di Euro 70,00 con in più

l’esenzione dalla quota di iscrizione.

Per i bambini il soggiorno è gratis fino ai cinque anni e scontato del 50% dai sei ai dieci anni.

Le prenotazioni dovranno pervenire al Segretariato Nazionale entro e non oltre venerdì 2

aprile 2010, unitamente al versamento di Euro 20,00 come quota di iscrizione, sul conto corrente

postale o bancario (vd. scheda iscrizione allegata).

Data la brevità e l’importanza di tutti i momenti del Convegno-Assemblea di quest’anno, e per

una sua migliore riuscita in qualità di momento veramente comunitario, chiediamo a tutti di

partecipare per l’intera durata. Per rispetto nei confronti di tutti coloro che vengono da fuori

Roma preghiamo anche i membri romani delle CVX di seguire lo stesso criterio.

Per raggiungere la casa:

1. Treno: dalla Stazione di Roma Termini prendere il treno per Frascati (partenze: al minuto 52

di ogni ora fino alle 21,52).

2. Auto privata: lasciare il Grande Raccordo Anulare (GRA) di Roma all’uscita Tuscolana –

Frascati (n. 21-22) e seguire le indicazioni per Frascati. Voltare a sinistra immediatamente

dopo il distributore ERG seguendo l’indicazione del Centro Giovanni XXIII, che è a 150

metri scendendo per Via Colle Pizzuto (sulla destra).

3. Mezzi pubblici: dalla Stazione di Roma Termini, prendere la Metropolitana linea A

(direzione Anagnina), scendere al capolinea Anagnina, da qui prendere un pullman del

Cotral per Frascati e scendere a Villa Sora; a circa 300 metri tornando indietro verso Roma,

sulla destra, si imbocca Via Colle Pizzuto.

Ricordiamo alle comunità che non l’hanno ancora fatto, di mettersi in regola con le quote associative. Per conoscere lo

stato del pagamento delle quote della propria comunità, si può telefonare (06/64580147) alla segretaria sig.a Cinzia

Lo Cicero, dalle ore 8.00 alle ore 13.00 dei giorni feriali (escluso il sabato).

La quota per il 2010 è di Euro 30,00 a persona, comprensiva dell’abbonamento alla rivista Cristiani nel Mondo e a Gentes

Fonte: sito CVX Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.