GRUPPO ADULTI CVX: IL PROGRAMMA FORMATIVO 2012/13

Gruppo Adulti CVX “Immacolata al Gesù Nuovo”
Programma Formativo 2012/13

Tema degli incontri: “I doni dello Spirito Santo” a cura di P. Rolando Palazzeschi S.J.

Gli Incontri sono 16: i primi due propedeutici sull’organismo soprannaturale del cristiano, gli altri 14 sui sette Doni (due incontri per ogni Dono) e si svolgeranno nell’arco di tempo che va dal mese di Ottobre 2012 a quello di Maggio 2013, con cadenza quindicinale.
Giorno stabilito per gli incontri è il Sabato, secondo il seguente calendario.

SAB    13/10/2012:   1a  Lezione propedeutica.

SAB    27/10/2012    2a  Lezione propedeutica.

  

SAB    10/11/2012      1° Dono (Sapienza)

SAB    24/11/2012


SAB    01/12/2012        2° Dono (Intelletto)

SAB    15/12/2012


SAB    12/01/2013        3° Dono (Scienza)

SAB    26/01/2013


SAB   09/02/2013        4°  Dono (Consiglio)

SAB   23/02/2013


SAB   09/03/2013       5° Dono (Fortezza)

SAB   23/03/2013


SAB   06/04/2013       6°Dono (Pietà)

SAB   20/04/2013


SAB   11/05/2013      7° Dono (Timor di Dio)

SAB   25/05/2013


Le modalità degli Incontri saranno le seguenti:


  • Primo incontro:

ore 18,30: S. Messa al Gesù Nuovo, celebrata da P. Rolando;
ore 19,45: Ritrovo in sede, Via S. Sebastiano, 48/d;
ore 20,00: Meditazione su “I doni dello Spirito Santo” di P. Rolando (lo
schema sarà inviato la settimana precedente per e-mail a tutti i componenti
del gruppo dal Coordinatore);
ore 20,20: Preghiera personale; Condivisione delle risonanze spirituali;
Attualizzazione del tema, secondo il paradigma pedagogico
ignaziano, con l’individuazione di Parole Chiave, su cui ci si confronterà
nell’incontro successivo, a cura dei Laici. Queste parole-chiave saranno, poi, inviate dal Coordinatore a tutti i Componenti del gruppo per e-mail;
ore 21,15: Agape comunitaria.

  • Secondo incontro:

ore 18,30: S. Messa al Gesù Nuovo, celebrata da P. Rolando;
ore 19,45: Ritrovo in sede, Via S. Sebastiano, 48/d;
ore 20,00: Condivisione esperienziale di Vita, guidata da due facilitatori, scelti di volta in volta;
ore 21,15: Agape comunitaria.

È molto importante che vi sia il momento di meditazione a casa, per non annullare buona parte dell’effetto formativo del corso. Per tale motivo, nella settimana precedente l’incontro, il coordinatore del gruppo invierà, a ciascun partecipante, lo schema su cui prepararsi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.