Cordoglio per il tragico naufragio di fratelli africani a Lampedusa

 

Orrore e profondo dolore per la tragedia verificatasi, questa mattina, nei pressi dell’isola dei Conigli a Lampedusa, dove è naufragato un barcone con 500 nostri fratelli africani a bordo. Non vi sono parole per commentare l’ennesimo dramma di migranti nel mar Mediterraneo.

Valgano le parole del Papa Francesco di poche ore fa: “Non posso non ricordare con grande dolore le numerose vittime dell’ennesimo tragico naufragio avvenuto oggi al largo di Lampedusa. Mi viene la parola vergogna: è una vergogna. Uniamo gli sforzi perché non si ripetano simili tragedie. Solo una decisa collaborazione di tutti può aiutare a prevenirle”.

Raccogliamo l’invito del Papa, di poco fa, su Twitter: Preghiamo Dio per le vittime del tragico naufragio a largo di Lampedusa.

3 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.