Giornata Zonale CVX Apulocampana a Visciano

Abbiamo vissuto ieri una straordinaria Giornata Zonale CVX all’eremo dei Camaldoli di Visciano.

Circa ottanta i partecipanti da tutte le CVX della Zona, ad eccezione della CVX di Lecce per il recente lutto che ha colpito Ciro Chirico per la scomparsa della moglie Carmela.
Tra i presenti il Presidente e l’Assistente nazionali, Antonio Salvio e P. Massimo Nevola, l’Assistente Zonale P.Pierluigi De Lucia, i giovanissimi P. Rolando Palazzeschi P. Vincenzo Pezzimenti, ed al pomeriggio anche P.Gabriele Gionti.
Al mattino gli interventi di Antonio Salvio e P. Massimo: da loro abbiamo appreso qualche particolare in più del Progetto Migranti a Ragusa e del Progetto “S. Ignazio”, cioè l’assegnazione del complesso della Chiesa di S. Ignazio a Roma alla CVX Italia. 
Subito dopo la preghiera personale e le condivisioni di gruppo.
Al pomeriggio, nel corso della Celebrazione Eucaristica, le nuove aggregazioni con gli Impegni Temporanei e Permanenti. 
Hanno assunto l’Impegno Temporaneo  sette fratelli della neonata CVX di Caserta “San Edmondo Campion”:Ciro Tammaro, Pina Caiazzo, Giannamaria Caserta, Vincenzo Farina, Mario Liberti, Antonio Russo, Roberta Salerno.
Hanno assunto l’Impegno Permanente: Luciano Allocca e Annamaria Passante Gualdiero della CVX “Immacolata al Gesù Nuovo”, proprio nel giorno in cui la CVX del Gesù Nuovo ha compiuto effettivamente i suoi 110 anni. 
In una domenica di fine maggio/inizi giugno del 1905, infatti, P. Stanislao De Bonis, gesuita, riuniva nella Chiesa del Gesù Nuovo dei giovinetti per fondare una Congregazione Mariana, che avrebbe avuto il suo riconoscimento ufficiale l’8 dicembre dello stesso anno.
Tutti gli altri hanno rinnovato i propri Impegni.
 Molta commozione, dunque, e fraternità comunitaria.
15 giugno 2015
 Le foto della Giornata sono sul questo sito al link 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.