Ad un mese dalla morte di David Sassoli

Oggi ricorre il trigesimo della morte di David Sassoli, ex Presidente del Parlamento Europeo. Ci piace qui ricordarlo con un articolo di Mariëlle Matthee della CVX in Olanda. David Sassoli è stato un uomo ed un cristiano al servizio dell’Uomo, dovunque egli sia stato.

In cammino con Ignazio (e con una mula). Sabato 30 maggio ore 9:00

L’incontro si svolgerà sulla piattaforma ZOOM*, che vi invito a scaricare prima di sabato Per questa piattaforma è previsto un limite massimo di 100 partecipanti. Negli incontri precedenti il numero di partecipanti è stato sempre intorno alle 80 persone, per cui non dovrebbero esserci problemi ma, poiché per partecipare non è prevista la prenotazione, vi invitiamo ad essere puntuali, altrimenti correte il rischio di non poter accedere alla riunione. La partecipazione è aperta anche a chi non ha partecipato agli incontri precedenti A differenza degli altri incontri, nella mattinata non saranno saranno presentati due brani della Sacra Scrittura, ma un passaggio dell’autobiografia di S. Ignazio di Loyola ed un brano del Vangelo. La prima parte della mattinata (9:00 – 11:00) sarà dedicata a riflettere su un episodio della vita del Santo, attraverso una breve esegesi del testo, che vi allego, e alcuni momenti di rilettura e meditazione personale, nei quali sarete invitati a riflettere sulla vostra vita a partire dal brano presentato e concluderemo questa prima parte con delle domande di approfondimento. Nella seconda parte delle mattinata (11:00 – 13:00), invece, sarà presentato un brano del Vangelo, che ci accompagnerà ad approfondire nell’esercizio di preghiera, ciò che è emerso dalla riflessione precedente. Dopo di che, come per gli altri incontri, sarete invitati a prendervi un tempo per pregare e si finirà con una mezz’ora di condivisione dell’esperienza. Oltre alla Bibbia, vi invito a stampare e a tenere con voi il testo dell’Autobiografia di S. Ignazio che trovate allegato.  086. InRead More

icon

CVXLMS ITALIA. Comunicato Stampa su vicenda nave DICIOTTI

Comunità di Vita Cristiana (CVX)/ Lega Missionaria Studenti (LMS) Italia COMUNICATO STAMPA La Comunità di Vita Cristiana/Lega Missionaria Studenti Italiana (CVX-LMS Italia), in riferimento alla drammatica vicenda della nave DICIOTTI, ancora ormeggiata nel porto di Catania senza che sia stato consentito lo sbarco dei Migranti, condivide e sottoscrive la lettera aperta al Governo del Tavolo Asilo Nazionale: “ Le associazioni del Tavolo Asilo chiedono con urgenza al Governo italiano di autorizzare lo sbarco delle 150 persone ancora a bordo della nave Diciotti. I migranti soccorsi dalla nave italiana senza ulteriori indugi devono essere messi in condizione di ricevere assistenza adeguata e di beneficiare di tutte le garanzie definite dalla nostra Costituzione, dalla normativa nazionale, comunitaria e dalle convenzioni internazionali, a prescindere dai tempi e dagli esiti della contrattazione politica tra gli Stati Europei. Le risposte dell‘Unione europea alla gestione dei flussi migratori, compresi quelli dei minorenni, nel Mediterraneo deve essere richiesta nelle opportune sedi e non attraverso il trattenimento illegale di persone a bordo di una nave”. (A Buon Diritto, ACLI, ActionAid, Amnesty International Italia, ARCI, ASGI, Caritas Italiana, Casa dei Diritti Sociali, Centro Astalli, CIR, Comunità di S.Egidio, CNCA, Emergency, Médecins du Monde Missione Italia, Mediterranean Hope (FCEI), MEDU, Save The Children Italia, Senza Confine, Oxfam Italia del Tavolo Asilo Nazionale). Ci appelliamo nuovamente al senso di umanità degli uomini di Governo che, senza indugi, possa far alzare la voce a difesa dei nostri fratelli più deboli e vulnerabili. Roma, 24 Agosto 2018 Per l’Esecutivo nazionale:il Presidente Antonio SALVIO  061.Read More

icon

Il Messaggio di Papa Francesco per la GMG 2014

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCOPER LA XXIX GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ2014 «Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli» (Mt 5, 3) Cari giovani, è impresso nella mia memoria lo straordinario incontro che abbiamo vissuto a Rio de Janeiro, nella XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù: una grande festa della fede e della fraternità! La brava gente brasiliana ci ha accolto con le braccia spalancate, come la statua del Cristo Redentore che dall’alto del Corcovado domina il magnifico scenario della spiaggia di Copacabana. Sulle rive del mare Gesù ha rinnovato la sua chiamata affinché ognuno di noi diventi suo discepolo missionario, lo scopra come il tesoro più prezioso della propria vita e condivida questa ricchezza con gli altri, vicini e lontani, fino alle estreme periferie geografiche ed esistenziali del nostro tempo. La prossima tappa del pellegrinaggio intercontinentale dei giovani sarà a Cracovia, nel 2016. Per scandire il nostro cammino, nei prossimi tre anni vorrei riflettere insieme a voi sulle Beatitudini … Continua  Messaggio di Papa Francesco per la GMG 2014

Di ritorno dal Meeting CVX/LMS: un intervento del Presidente.

Sono appena rientrato dal Meeting Giovanile al SERMIG di Torino dove circa 120 giovani CVX/LMS, provenienti da tutta Italia, hanno vissuto un’esperienza entusiasmante e sicuramente arricchente. La testimonianza di Ernesto Olivero, fondatore del SERMIG e le cui radici affondano nella Congregazione Marina (CVX) e nell’esperienza della LMS di Chieri, ha riscaldato i cuori ed entusiasmato tutti noi, testimone “laico” di una spiritualità incarnata nel “qui ed ora” alla sequela umile e fedele di Gesù, morto e risorto per noi, incontrato quotidianamente negli uomini e nelle donne, di ogni condizione sociale, razza o credo religioso, che bussano alla sua porta. E’ impossibile in poche righe sintetizzare le emozioni e le sensazioni provate in questi due giorni, ma il vedere tanti giovani vivere con entusiasmo e partecipazione questa esperienza è fonte di fiducia ed un segno di grazia. L’invito rivolto da me e Massimo Nevola SJ, a tutti i giovani presenti al Meeting, a partecipare al nostro Convegno Nazionale CVX/LMS, che terremo ad Assisi ad Aprile prossimo, mi sembra possa fecondare, con la presenza di un ben nutrito numero di giovani, con il loro entusiasmo e la loro freschezza.  La  presenza dei Padri Gesuiti, e segnatamente del P. Provinciale, Carlo Casalone SJ, ha dato – ancora una volta – il senso della collaborazione attiva tra Gesuiti e Laici ignaziani, ben sapendo che su questo terreno dovremo fare ancora passi significativi. Con il Meeting di Torino abbiamo ripreso un’antica tradizione della CVX Italiana: un momento aggregativo dei giovani dell CVX, ora CVX/LMS, inRead More

icon

I DONI DELLO SPIRITO SANTO

CORSO DI FORMAZIONE PER GLI ADULTI- CVX TENUTO DA PADRE ROLANDO PALAZZESCHI NELL’ANNO SOCIALE 2012/13 I DONI DELLO SPIRITO SANTO SCHEMI PREPARATORI 1a Lezione Propedeutica   01. Appunti Schematici Prima Lezione

MARIA SANTISSIMA ASSUNTA AL CIELO

Assunzione di Maria Santissima al cielo   Ponete fine ai lamenti! Io mi farò vostra avvocata presso mio Figlio. Non più tristezza perché Io ho messo al mondo la gioia. Sono nata per rovesciare il regno del dolore, io, piena di grazia.  Mettete freno alle lacrime, accettatemi come mediatrice presso Colui che è nato da me, perché l’autore della gioia è lo stesso Dio, generato dall’eterno.  Non vi tormentate più, eliminate ogni paura: andrò io, piena di grazia, da Lui a parlargli.” Romano il Melode Poeta Siro, cantore di Maria VI secolo

Costruiamo la città per l’uomo. I lunedì di Villa San Luigi . Conversazione sul sociale con Carmela Manco e Leonardo Becchetti

Lunedì 31 gennaio 2011 alle ore 20:00 a Villa San Luigi – Auditorium, via F. Petrarca 115, Napoli  L’Associazione Laici e Gesuiti per Napoli  nell’ambito del ciclo  I Lunedì di Villa San Luigi 2011: Costruiamo una città per l’uomo. Serate di conversazione su temi di attualità  propone l’incontro: Consideriamo il terzo settore quale opportunità di solidarietà, sviluppo e lavoro   Intervengono:  Leonardo Becchetti Professore di Economia Politica Roma – Banca Etica  Carmela Manco Associazione Figli in Famiglia Onlus  

alt

Cvx, giornata di fraternità

  FRATERNITA’ di Pasquale Salvio Nella Sala Valeriano caffè, cioccolatta e cornetti sono lì ad augurare una buona “giornata della fraternità”.  Quando sono arrivati (in orario!) i nostri giovani, si è capito che l’inizio era di buon auspicio. Un bel momento di accoglienza, che ha dato calore ad una mattinata di sole, felice parentesi tra le piogge dei giorni precedenti e quelle previste dai meteorologi. Il gruppo di lavoro che ha progettato questa giornata l’aveva immaginata proprio così, questa prima ora di vita insieme, in semplicità. E quando è arrivato il nostro storico “caffettaro”, Massimo, è sembrato che un “filo rosso” comunitario, dipanato nello scorrere della nostra storia,  lentamente potesse riemergere. Arriva poi Marilisa, col piccolo Antonio. E la sala si tinge di gioia e di futuro. Il “gargiulino” sgaiattola tra i piedi di p. Rolando, che respira – a me sembra felice – l’aria di una cosa desiderata da tempo… Alle 11,30 tutti a Messa al Gesù, per la Festa di Cristo Re dell’Universo. Nell’omelia Rolando riprende i suoi spunti di metilazione e sottolinea come la regalità di Cristo si manifesta nell’esperienza della Croce e come se ne capisce il senso: regalità come servizio, che c’invita ad essere testimoni concreti di questo Amore (dare la vita per chi si ama), fino a morire e – con uno sguardo apostolico – non far “morire”. Poi tutti in sede, secondo il programma, su cui è scritto “partitella di calcio giovani-adulti, mista”. Il tempo tiene. Si fa fatica a trovare “adulti” disponibiliRead More