‪#‎Unpopoloincammino, sabato 5 dicembre a Napoli

alt

alt

Un popolo in cammino per la giustizia sociale e contro le camorre si muoverà sabato 5 dicembre, alle ore 10, da Piazza Dante a Napoli.

Con le associazioni, gli studenti, i sindacati, i parenti di vittime della criminalità e semplici cittadini scenderanno in piazza i parroci e i preti dei quartieri a rischio, verso uno dei quali – quello dei Vergini e della Sanità – si snoderà il corteo.

E questa è un’autentica novità per la Chiesa napoletana: sabato mattina, chiuse canoniche e chiese, alcune comunità parrocchiali si ritroveranno a Piazza Dante insieme ad associazioni di orientamento laico, ma ugualmente impegnate sul territorio, per testimoniare che lottare per una società migliore è un dovere ed una responsabilità comuni per credenti e non credenti.

Non si tratta solo di dire NO ALLA CAMORRA, ma anche di rivendicare quei diritti di cittadinanza (allo studio, al lavoro, alla sicurezza sociale), senza i quali Napoli non potrà ripartire per un riscatto soprattutto delle giovani generazioni. Troppe evasioni scolastiche nella nostra città e in provincia, troppi soprusi da parte di chi crede di poter imporre la propria violenza su interi quartieri, troppa corruzione e malapolitica

È proprio necessario che questo popolo si metta in cammino e la CVX del Gesù Nuovo è con esso.

#‎Unpopoloincammino

3 dicembre 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.